62esima Edizione del Festival di Cannes – la moda dei VIP

cannes-2009-1

Al Festival di Cannes 2009 i Vip si danno molto da fare, specialmente nel chi indossa la mise più raffinata, quella più eccentrica, quella più seducente e così via.

A dare spettacolo con i loro look, non ci sono solamente donne, ma anche uomini pronti a sfoggiare chi, lo smoking elegante e chi l’abito più particolare.

La febbre di Cannes ha oramai contagiato tutti, divi e minidivi che cercano imperterriti qualche foto in più per farsi pubblicità, o fare pubblicità alla creazione della casa di moda che indossa.

Gucci by Frida Giannini – collezione primavera estate 2009 più Foto

Per la prossima primavera estate la collezione 2009 di Gucci, disegnata dalla talentuosa Frida Giannini, ha un sapore Esotico. La Giannini ha dichiarato:

Ho preso la mia ispirazione da una foto del modello con un vestito Veruska saharienne YSL in 70 anni, ma ho pensato anche alla grande personalità di Oriana Fallaci, un reporter per il guerra, paradigma di una coraggiosa donna e la ricerca del piacere

La collezione è suddivisa in una serie accessori particolari caratterizzati anche dai pantaloni dritti e stretti, e sono i seguenti:

Lindasy Lohan, Vanessa Hudgens, Hayden Panettiere e molte altre Vip. La loro moda!

Vi interessa sapere cosa indossano le vostre vip preferite? Quali abiti amano indossare durante le passeggiate, come amano vestirsi quando sono ospiti in alcune trasmissioni, o quali sono i stilisti che amano indossare, allora fermatevi a leggere questo articolo, che vi svelerà, seppur in maniera non approfondita, cosa si mettono i vip di Hollywood.

Le prezzemoline di oggi sono Nicole Richie, Christina Applegate, Misha Barton, Lindsay Lohan, Eva Longoria Parker, Drew Barrymore, Hayden Panettiere, Eliza Dushku, Vanessa Hudgens, Michelle Trachtenberg e Heidi Montag.

Nicole Richie la vediamo nella foto con un abito Etrò che passeggia a West Hollywood … nulla di male se non fosse per l’abito che aveva un lungo strascico, secondo me, poco adatto sia per l’ora della giornata, che per la passeggiata!

Le boutique più cool sparse per il mondo

Shopping selvaggio, la mania della primavera è arrivata! Proprio così, con la primavera e la futura estate alle porte, tutte le giovani fashion girl stanno mettendo da parte i soldini per rifarsi il guardaroba.

Oggi vedremo le città più glamour, i negozi più battuti in giro per il globo, da New York a Londra, dal Giappone alla Cina, su e giù per le vie più cool.

Iniziamo a parlare della Cina, esattamente di Pechino, Shanghai, Changsha e Xiamen dove la maison Gucci ha fatto dei suoi negozi un vero punto di forza, con la prossima apertura a Shanghai della boutique Gucci più grande dell’Asia.

Primavera 2009: la New Jackie di Gucci

Ormai siamo appena entrati nella primavera e quindi si avvicina il momento di fare il cambio di guardaroba; non solo vestiti, con la bella stagione si devono cambiare anche gli accessori, soprattutto le borse che devono essere intonate al nuovo look.

Per la primavera 2009 Gucci propone la rivisitazione di una delle borse più famose del brand: la Jackie O’, che nella nuova veste prende il nome di New Jackie. Questa borsa è nella collezione della maison fiorentina fin dagli anni Cinquanta, e il nome che porta è in onore di Jackie Kennedy.

Gucci, primavera-estate 2009 ai piedi

Terribilmente femminili. E alte quanto basta da risultare un’impresa anche per le donne più abituate. La nuova collezione Gucci primavera estate 2009 dedicata alle scarpe è un vero inno alla gioia.

Su tutto trionfa l’alto plateau, quasi un elemento unico della scarpa, oggetto del desiderio che si unisce con stile ai tacchi fetish. E poi legno e pitone tra i materiali, dettagli come fibie e cerniere e un piede da cenerentola.

I Love Shopping – Abiti e foto

Da pochi giorni è uscito in tutte le sale cinematografiche il film tratto dal libro della scrittrice Sophie Kinsella, I Love Shopping (Confessions of a Shopaholic), dove si parla della dipendenza dalle carte di credito e dal fare shopping, della protagonista Becky (Isla Fisher).

Una maniaca dello shopping che da consigli su come fare spese senza spendere troppo … pressoché assurdo! La costumista della pellicola è la geniale Patricia Field, nota a tutti come la madrina di Sex and the city, che in questo film si è data da fare, portando sul grande schermo abiti e scarpe di classe, di marca e costosi.

Una miriade di griffe sono state citate all’interno del film, dai stivali di Pucci rossi e con mega tacco da 12, al soprabito di Yves saint Laurent. Tu parli il Pradese (Prada)? Piccola battuta di Becky a Luke, mentre sceglie che abito indossare per una cena di gala, e Burberry una delle firme che la protagonista consiglia di indossare a Luke.

Milano Fashion Week autunno/inverno 2009-2010, qualità più che eccentricità.

E’ da poco terminata la settimana della moda uomo milanese, che non ha purtroppo, la stessa valenza di quella femminile, ma è pur sempre un appuntamento molto importante. Poca eccentricità, che rispecchia il comune pensiero che in un periodo di crisi bisogna cercare di essere ottimisti, ma puntando soprattutto sulla qualità e la scelta dei materiali made in Italy; più sostanza che apparenza.

Nonostante ciò vediamo sfilare, da Gucci, un uomo PoP in abito con fantasie ripetute e giacca a due bottoni, abbinato a camicia rosa shoking, blu elettrico o rosso acceso con cravatta regimental multicolor, e maglioncini a scacchi con camicia turcherse.

Alessandro Dell’Acqua propone un uomo new dandy che, giocando sulla contrapposizione dei materiali su cappotti e accessori, si attualizza in modo sublime. A sorpresa sfilano un pantalone e una giacca total gold. Colori principali: fango, cammello e carne.

Primavera estate 2009 – i fiori sono cool

La prossima primavera estate 2009 sarà all’insegna dei motivi floreali, numerose collezioni di stilisti famosi, sono strapiene di fiori.

La prima maison è Chanel, che al di là delle tradizionali camelie, ha creato per l’estate 2009, una collezione di accessori moda che farà impazzire tutte le fashion victime. La doppia C con piccoli e teneri fiori, fibbie, collane di perle, bracciali e orecchini con lo stesso motivo rigorosamente in stile anni sessanta, abbinati a copricapo molto chic.

La maison Hermes non è da meno, il foulard 90×90 in seta fucsia e tempestato di margherite è davvero cool, delicato ed elegante, perfetto per le giornate ventose primaverili.

Alessandra Gucci firma la sua prima collezione – First

Il suo nome è famoso a causa della parentela con il grande Gucci, nel suo sangue scorre la stessa passione per la moda, sto parlando di Alessandra Gucci, che ha da poco presentato la sua prima collezione di borse: First.

I tre modelli hanno dei nomi di persona: Alessandra, Maurizio e Rodolfo, tre borse realizzate in pelle di coccodrillo, dalle forme semplici e linee pure.

Il modello Rodolfo: modello dedicato al nonno, un omaggio alla tradizione estetica, una borsa di alta qualità ed elegante.

Il modello Maurizio: dedicato al padre di Alessandra, e la testimonianza del passaggio delle generazioni nella maison Gucci. La borsa rappresenta un evoluzione del talento della maison, l’eredità che Maurizio Gucci ha lasciato alla figlia.

Barbie compie 50 anni – 50 designer di moda faranno degli abiti per lei

Barbie, la bambola più amata dalle donne cresciute negli anni ottanta, questo anno compie i fatidici 50 anni di vita. La Mattel, festeggia questo evento in grande stile hollywoodiano, e cercando di dare alla bellissima bambola un look molto più cool.

Dopo esser stata vestita dai migliori stilisti, da Oscar de la Renta, Prada, Nina Ricci, Carolina Herrera, Guy Laroche, Paco Rabanne, Givenchy, Gucci, Yves saint Laurent e Balenciaga etc, la bambola avrà un paio di scarpe dedicate a lei disegnate da Christian Louboutin.

Baby luxury: i regali per i bambini per questo Natale 2008

Dedico questo post a tutti i genitori che desiderano regalare qualcosa di veramente particolare ed unico ai loro bambini e che ovviamente sono diposti a spendere tanto pur di farli restare a bocca aperta.

Cominciamo dall’abbigliamento.

Interbrand – la classifica del Lusso

L’Interbrand, l’agenzia che si occupa di fornire dati sul valore economico finanziario di alcuni brand, stila periodicamente dei dati su dei marchi che vengono definiti di lusso. Ogni classifica viene fatta escludendo le aziende che producono sotto sistema di monopolio, organizzazioni non profit, aziende pubbliche e studiando invece, i flussi economici relativi all’assetto aziendale.

Al primo posto della classifica vi sono tre marchi Italiani, Gucci, Prada e Ferrari, brand che hanno almeno 1/3 del fatturato avverato all’estero. La Business Director della sede italiana di Interbrand, Manfredi Ricca, ha così dichiarato:

La classifica 2008 è un’interessante fotografia della realtà economica e imprenditoriale italiana. perché da un lato evidenzia il valore economico creato da marchi che impongono il nostro stile e la nostra creatività a livello mondiale e dall’altro mostra l’assenza di brand globali in altri settori, come per esempio le nuove tecnologie. Questo dice che vi sono ambiti in cui siamo meno competitivi, per varie ragioni, sebbene vi siano casi di eccellenza per i quali investire nel brand può rappresentare un’opportunità di crescita e consolidamento. Il marchio ha la funzione di generare e mantenere domanda e in tempi di rallentamento economico è proprio questa a mancare: comprendere quanto e come il marchio genera valore è ancora più importante e nei periodi di crisi si possono tagliare molti costi ma non si può licenziare il brand. Va invece gestito in modo strategico per far sì che generi più domanda, e quindi valore economico, con minori risorse.

Idee Regalo Natale 2008: per uomo e donna

Anche oggi parleremo del Natale 2008. Ebbene si, il Natale è alle porte, il tempo stringe e tutti noi cerchiamo inesorabilmente dei regali da fare. La domanda da porsi è: Voglio fare dei regali semplici, senza carattere, o regalare qualcosa di luxury ma senza esagerare?

Iniziamo dalla base: Quali sono i marchi più amati da donne e uomini? La donna si sa, ha amore per tutto ciò che luccica, per l’oggettistica dal design particolare e per la moda. Ralph Lauren, Louis Vuitton, Marc Jacobs, Ferragamo, Hermès e Prada sono tra i marchi preferiti dalle donne. Cosa regalare alla propria donna? Shoes con swarovsky applicati, basta andare in qualsiasi boutique monomarca e vi troverete davanti al mondo della brillantezza, ma non solo scarpe, ci sono anche le borse, tanto amate dalle giovani fashion victime.

Un regalino davvero cool è la micro pochette a forma di cuore, da polso di Ferragamo, che fa parte della gift collection del brand creato appositamente per questo Natale 2008. La pochette è rossa e può essere abbellita da charms, mentre il collo può essere illuminato da deliziosi bijoux della medesima linea. Se volete strafare, regalando qual cosina di elegante e personale, allora cercate il Vara, il fiocco in gros grain a forma di cuore.