Borse Bulgari Serpenti Forever: la capsule collection di Nicholas Kirkwood

Il famoso designer di scarpe Nicholas Kirkwood è pronto a portare tutta la sua professionalità a servizio del marchio di lusso Bulgari, reinterpretando le borse iconiche della collezione Serpenti Forever. Il risultato è una collezione esclusiva e limitata, una capsule collection Bulgari Serpenti Forever che è sempre caratterizzata dai simboli serpeggianti dei serpenti reinterpretati secondo lo stile e il talento per le forme scultoree di Kirkwood.

LUXURY BAGS

Le ultime borse della collezione sono artigianalmente ipnotiche, con i modelli istantaneamente riconoscibili per i zigzag sinuosi che si fanno notare su una tela di cuoio artigianale, richiamando alla mente i sinuosi movimenti del serpente. La struttura delle borse è definita dalla presenza di una miscela di borchie verniciate piramidali piatte, rotonde e opache, che si declinano in diverse forme, dalle borse con cinghie agli zaini con catena e tutta una serie di configurazioni quadrate, rettangolari ed essenziali. Resta il marchio della collezione: la chiusura a pattina con decorazione a forma di testa di serpente in ottone placcato e occhi in malachite.

L’ARTE INCONTRA LA MODA NELLE NUOVE BORSE FIRMATE LOUIS VUITTON

La tavolozza di colori va dal classico nero e bianco, fino al rosa, al color zaffiro e oro.L’edizione limitata della capsule collection Bulgari Serpenti Forever di Nicholas Kirkwood debutterà alla boutique Marina Bay Sands Singapore di Bulgari nel mese di settembre. Il prezzo di vendita delle borse Bulgari Serpenti Forever dovrebbe essere compreso tra 1.470 e 3.980 dollari a seconda dei modelli. Pochissimi quindi i fortunati che potranno accapparrarsi questi autentici gioielli della pelletteria di lusso.

L’arte incontra la moda nelle nuove borse firmate Louis Vuitton

Avete mai dato un’occhiata a un dipinto per poi pensare “Chissà come starebbe su di me”? Bene, è arrivata la vostra occasione di indossare un’opera d’arte perchè la casa di moda di lusso di Louis Vuitton ha realizzato una nuovissima collezione di borse insieme all’artista Jeff Koons.

La collezione, dal titolo “Masters” cioè “maestri”, comprende borse, sciarpe, borse per laptop e altri accessori, tutte con le stampe di capolavori famosi, tra cui “Gioconda” di Leonardo da Vinci, “Campo di grano con cipressi” di Vincent van Gogh, “Ragazza che gioca con il suo cane” di Jean -Honoré Fragonard , “Marte, Venere e Cupido” di Tiziano, e “The Tiger Hunt” di Peter Paul Rubens.

BORSE LOUIS VUITTON DELLA COLLEZIONE PRIMAVERA-ESTATE 2017

Il nome dell’artista è impresso su ogni borsa con lettere in metallo lucido, mentre la firma Koons’ e il monogramma di Louis Vuitton sono sottili e si trovano in un angolo. Un piccolo pendaglietto in pelle ricorda la famosa scultura di Koons intitolata “Rabbit” (1986), mentre all’interno di ogni borsa c’è una biografia e uno schizzo dell’artista, la cui opera adorna la parte esterna, ed il nome del museo dove il dipinto può essere ammirato.

Koons, famoso per le sue enormi sculture di animali in metallo, usa spesso riproduzioni di quadri famosi nel suo lavoro mentre per Louis Vuitton, questa è solo l’ultima di una lunga serie di collaborazioni di successo con artisti di tutto il mondo. Il marchio ha già lavorato con Yayoi Kusama, Takeshi Murakami e Stephen Sprouse, tra gli altri.

La collezione sarà disponibile a partire dal 28 aprile 2017, sul sito di Louis Vuitton e nei negozi, con prezzi a partire da € 395 per un piccolo charm da borsa a forma di coniglio, fino a cifre come 3.000 euro per le borse più grandi.

Leica Ona, le nuove borse di lusso per la fotocamera

Leica Ona è un nome che racchiude due marchi per una collaborazione molto speciale. Una preziosa Leica richiede una custodia all’altezza della fama del brand, della costruzione pregiata di ogni esemplare, della sua fragilità.

leica ona

Per questo il marchio tedesco ha scelto di collaborare con il brand di pelletteria Ona per creare una speciale collezione di borse per la macchina fotografica di qualità e belle da vedere. Il problema delle custodie per fotocamere e obiettivo di solito è il loro aspetto poco accattivante e decisamente poco elegante. Sono spesso in nylon, di fattura industriale, e anche quando di qualità non riescono a disfarsi del loro aspetto tipicamente e unicamente funzionale. Qui si punta in una direzione diversa.

Le borse restano funzionali e protettive proprio perché nascono per garantire la massima sicurezza alle fotocamere e agli obiettivi intercambiabili da portare con sé in viaggio. Sono però anche belle e lussuose, pensate per essere sfoggiate come un accessorio ricercato e non solo portate con sé per pura necessità.

La collezione si abbina perfettamente, nelle misure e nelle esigenze pratiche, alla gamma di prodotti Leica. Gli interni sono declinati in un classico colore rosso che richiama il marchio mentre gli esterni sono raffinati e molto più simili a borse tradizionali che a strumenti di trasporto per l’attrezzatura fotografica.

Tra i modelli spiccano le borse in cuoio nel modello a cartella ma anche qualche zaino, raffinato e niente affatto sportivo come si penserebbe associando l’idea della custodia per la fotocamera a quella dello zainetto. Scoprite in gallery alcuni dei modelli disponibili nella nuova gamma di borse firmate da Ona per Leica, che comprende 6 modelli.

Bugaboo Boxer, le valigie a incastro

Conosciamo il marchio olandese Bugaboo soprattutto per i suoi famosi passeggini ma oggi scopriamo una creazione tutta nuova: si chiama Bugaboo Boxer ed è un sistema modulare di valigie per viaggiare nella massima comodità.

Bugaboo Boxer

La nuova crezione, davvero rivoluzionaria, è stata annunciata da Bugaboo per cambiare il modo di intendere il viaggio e poter portare con sé più di una valigia mantenendo comunque una mano libera, muovendosi con agio, massimizzando la praticità.

Le valigie del nuovo sistema Boxer si possono incastrare l’una nell’altra creando configurazioni che su un unico supporto rendono semplice trasportare più contenitori, per esempio la valigia grande e il trolley piccolo o la borsa per il computer.

bugaboo-boxer

Così ci muoveremo in modo più agile, leggero, pratico, soprattutto tra la folla o quando abbiamo fretta di arrivare al gate e non riusciamo a districarci fra i troppi bagagli, tra quello da consegnare in stiva, quello da portare in cabina, la borsa personale.

La struttura di base del nuovo sistema è essenzialmente un carrello che accoglie e sostiene valigie di diverse dimensioni che si possono incapsulare l’una nell’altra. Le valigie sono in policarbonato dalla finitura lucida e in diversi colori, dal bianco perla al nero glossy passando per il rosso lacca. L’insieme dunque risulta piacevole anche dal punto di vista estetico.

Il nuovo sistema di fonda al momento su tre modelli che si possono agganciare tra loro o utilizzare separatamente: c’è la valigia Travel, il trolley Cabin e la valigetta Laptop. Si prevede una ulteriore espansione del progetto con l’aggiunta di modelli e dimensioni diversi.

bugaboo-boxer_3

Mister Dior bag, le nuove borse uomo della maison

Le borse femminili di Dior riscuotono ormai da svariati decenni un immenso successo, ma la maison si prepara a conquistare il mercato con una nuova borsa dedicata agli uomini: Mister Dior bag è l’accessorio di punta delle ultime linee di Dior Homme.

mister dior bag

Si tratta di una creazione estremamente lussuosa che risente dell’influenza del mondo contemporaneo e si dedica ad un uomo moderno, dinamico, globetrotter ma sempre attento ad uno stile raffinato.

La borsa nasce per essere l’ideale compagna di ogni giorno, sia sul lavoro che nel tempo libero. La nuova collezione unisce gli spunti classici della messenger bag a tracolla e la praticità delle valigette portadocumenti. È capiente abbastanza da contenere un laptop e il tablet, oltre a tutto l’essenziale.

La nuova Mister Dior appartiene alle linee uomo dedicate alla stagione autunno 2016 e comprende una mini linea che prevede una borsa vera e propria e porta-documenti abbinati. Si può indossare a tracolla, con il manico regolabile, oppure portare a mano.

L’accessorio rispetta tutti i codici stilistici della maison in generale ma più in particolare delle linee, rigorose quanto moderne, che caratterizzano le collezioni maschili di casa Dior. La pelle che riveste le borse, spazzolata e a gran grossa, crea un interessante contrasto di texture.

La speciale proposta al maschile è disponibile nelle varianti in nero o in blu navy. I dettagli metallici sono declinato in palladio, con l’incisione Dior Homme tono su tono o in argento. Il risultato è un oggetto di design ricercato e raffinatissimo che punta molto sull’aspetto estetico pur senza trascurare mai quello fondamentalmente funzionale.

Valigie Rolls Royce, il lusso in viaggio

Viaggiare con stile non riguarda solo il mezzo di trasporto che si sceglie ma anche gli accessori per portare con sé i propri bagagli: ecco perché oggi ci soffermiamo non su uno yatch di lusso o su una splendida berlina ma sulle valigie Rolls Royce, che di lusso se ne intende di certo, e anche di trasporti.

Valigie Rolls Royce

La casa automobilistica ha sempre puntato su un altro grado di personalizzazione delle proprie proposte, costruite con una grande attenzione al dettaglio. Per l’estate 2016 ha dunque scelto di applicare questo approccio anche ad accessori strettamente correlati all’idea dello spostamento che un’auto porta naturalmente con sé. E cosa meglio di un viaggio può sintetizzare tutto ciò?

Ecco dunque le valigie Rolls Royce nate come accessorio di lusso. E che lusso, visto che l’intero set costa la cifra di 46 mila dollari. La linea inoltre è stata studiata per adattarsi perfettamente al bagagliaio del modello Rolls Royce Wraith.

I dettagli, così come il design, sono talmente accurati e originali da essere immediatamente riconoscibili. Non mancano infatti i loghi della maison e i materiali, naturalmente, sono anch’essi di grande pregio, ricercati e lussuosi.

La struttura è in fibra di carbonio, alluminio e pelle, la stessa che viene utilizzata per il rivestimento dei sedili delle auto e rigorosamente cucita a mano. Le ruote dei trolley sono in lega e riportano il logo inciso. Le impugnature sono state studiate per sostenere il peso della borsa nel modo più equilibrato.

Il set si compone di 6 pezzi: 2 valigie Grand Tourer, 3 borse da weekend in varie dimensioni e 1 porta-abiti. La linea di ogni pezzo è stata ideata dal designer Michael Bryden che si è avvalso della collaborazione del direttore del reparto automotive design Giles Taylor per sposare alla perfezione lo stile delle valigie a quello delle auto.

Il temporary store di Furla a Parigi

Fino al 9 Marzo sarà aperto uno speciale temporary store di Furla a Parigi ospitato negli spazi dei grandi magazzini di lusso Printemps, nel cuore stesso della capitale francese che è anche capitale internazionale della moda e centro pulsante di stile.

furla a parigi

L’azienda italiana amata nel nostro paese quanto apprezzata a livello globale sbarca dunque nella città delle mille luci e lo fa scegliendo si esibirsi sotto i riflettori più lussuosi che la Ville Lumiere possa offrire, per l’appunto quelli di Printemps.

Il temporary store è stato allestito nello spazio Atrium, nel cuore stesso della galleria commerciale che si è trasformato in un accogliente loft dai tratti design contemporanei e colorati, in perfetta consonanza con lo stile delle borse e degli accessori di pelletteria della maison italiana.

Qui si potranno comprare, fino al prossimo 9 Marzo, tutte le linee effimere di casa Furla nei colori di punta di stagione. E si potrà farlo in un ambiente estremamente piacevole, con arredi di sapore vintage combinati a pezzi ultra-contemporanei e dal gusto avanguardista. Un insieme che riassume lo spirito di Furla, brand che si è sempre proposto al mondo come giovane e cosmopolita, capace di interpretare l’anima moderna di una donna contemporanea e metropolitana.

Possiamo gettare uno sguardo al negozio temporaneo con un’immagine che mostra l’allestimento generale dello spazio, sempre che non ci si trovi a Parigi nei prossimi giorni, nel qual caso sarà da considerarsi davvero imperdibile una capatina al lussuoso negozio effimero della maison nel cuore di Parigi.

È un’occasione che non si ripresenterà a breve. Aperto alla fine di Gennaio, il negozio temporaneo ospita non solo le collezioni ma anche eventi speciali come cockatil, un piccolo angolo caffè e un laboratorio Tag to Go che permette di personalizzare i propri accessori Furla.

Le nuove borse Bulgari per l’autunno 2015

Scopriamo in anteprima le nuove borse Bulgari per l’autunno 2015 che ripropongono in chiave lussuosa due linee di successo del marchio italiano assai più noto per i suoi gioielli. Si tratta di due collezioni diventate iconiche e rinnovate per la prossima stagione con proposte colore nuove e dettagli gioiello sorprendenti.

borse bulgari

La linea Serpenti riprende uno dei leit-motiv ricorrenti della maison italiana con le linee suadente del rettile più affascinante e misterioso, mentre Bvlgari-Bvlgari mantiene un’allure più classica e un approccio più rigoroso alle forme.

In ambedue i casi i materiali sono sempre eccellenti e di elevata qualità e anche la manifattura, rigorosamente artigianale. Ecco i nuovi modelli della collezione autunnale.

Serpenti Forever

Questa borsa è proposta in coccodrillo lucido nelle belle nuances squillanti e preziose di viola ametista e turchese oceano. Lusso ed eleganza sintetizzati in un solo accessorio.

borse bulgari serpenti forever

Serpenti Scaglie

È un bauletto dalle forme retro e ladylike, proposto in 3 diverse misure e impreziosito da un manico metallico che ricorda proprio le scaglie della pelle di un serpente, in oro light luminoso.

borse bulgari serpenti scaglie

Serpenti Hypnotic

Qui si richiamano più esplicitamente le forme del serpente servendosene come decorazione che adorna l’intero profilo superiore della borsetta rigida e presenta due gemme al posto degli occhi.

borse bulgari serpenti hypnotic

Bvlgari-Bvlgari

Un grande classico che si serve invece dell’iconico logo come decorazione e attira lo sguardo su di sé focalizzando l’attenzione. È declinata in pitone nero con dettagli oro ma è disponibile anche in pelle di vitello e diversi colori.

borse bulgari bvulgari bvlgari

Bvlgari-Bvlgari Duetto

La Duetto ha un’impugnatura accattivante e un logo che spicca, unendo tradizione e innovazione in un solo accessorio lussuoso.

borse bulgari duetto

Mvsa

Mvsa è la nostra preferita perché ha un fascino del tutto non convenzionale. Non tradisce le radici artigianali e preziose della costruzione di una borsa impeccabile ma presenta uno spirito più frizzante e moderno.

borse bulgari mvsa

Regali di Natale 2014, le luxury bags da milioni di euro

Mancano pochi giorni al Natale e siete ancora alla ricerca del regalo perfetto? Se quest’anno non vorrete badare a spese ecco allora una lista di sorprese extra luxury da scartare sotto l’albero, sono le borse più costose del mondo! Si passa dalle icon alle urban bag ma a volte non conta la misura o lo stile, ciò che conta è il suo nome.
luxury bags

Judith Leiber e le clutch di cristalli

judith_leiber_camera_clutch1-766x800
Una collezione più unica che rara quella di Judith Leiber dove ogni elemento è studiato in dettaglio, ogni borsa rappresenta un progetto raffinato e meticoloso. Stiamo parlando della collezione di borse di alta classe, piccoli accessori ma veri gioielli e opere d’arte dove ogni creazione risulta essere assolutamente esclusiva e unica.

Le Palais Clutch Bag, la luxury bag da 178 mila dollari

borgezie-bag-du-palaise-2
Dopo il grande successo riscosso dalla Contessa Wafer, la scarpa stiletto più lussuosa al mondo realizzata da un designer britannico interamente realizzate in platino, oro e argento, adesso arriva Le Palais clutch bag la seconda borsa più costosa al mondo. Stile e tanto lusso per una hand bag che ha poco di borsa date le sue dimensioni molto ridotte e tanto di gioiello da esibire.

The New Icona 10 Handbag firmata Bulgari

bulgari rosa
Per festeggiare i 130 anni dalla nascita del marchio, Bulgari ha scelto di riproporre un’icona del mondo fashion e delle bags addicted, una borsa che ha fatto la storia del brand e che per l’occasione è riproposta in versione super luxury. La New Icona 10 handbag vuole sottolineare la sua origine italiana affermandosi come un piccolo lusso a portata di mano.

Must have S/S 2014, borse in pelle, tela o paglia

louis-vuitton-summer-canvas-cabas-collection-2
Paglia, pelle o tela? Sono tante le tendenze di questa primavera estate 2014 che vedono in prima linea l’utilizzo di borse di qualsiasi dimensione purché realizzate dai più importanti stilisti al mondo. Così Louis Vuitton reinterpreta la tela mentre Charlotte Olympia immagina lunghe passeggiate sulla spiaggia con clutch di paglia a tracolla.

Le borse pastello, da Chanel a Marc Jacobs

Per la stagione primavera/estate 2014 date libero sfogo alla vostra fantasia puntando tutto sui colori pastello!
Le più importanti maison di moda hanno saputo attirare l’attenzione delle fashion victims con accessori e borse dalle sfumature pastello, colori delicati e luminosi, sofisticati e ricercati. Miù Miù, Chanel, Bottega Veneta e Marc Jacobs ne danno l’esempio.