I tagli del diamante, simbolo di purezza ed emblema del lusso

Da sempre il diamante è la pietra preziosa in assoluto più pura, più rara per simboleggiare l’eternità di un’unione, l’emblema del lusso più autentico e delle volte, perchè no, anche un investimento sicuro. Oggi scopriamo qualcosa di più di questo meraviglioso brillante.

Dalle vetrine delle gioiellerie ai luoghi dove nascono non è certo un cammino breve: i diamanti infatti si formano ad almeno una trentina di chilometri dalla crosta terrestre in condizioni di calore estremo (circa 4000 gradi) in cui il carbonio cristallizza e sale in superficie grazie a spinte vulcaniche e a oscillazioni magmatiche.

Tappeto con mezzo milione di perle, all’asta da Sotheby’s

Un tappeto ornato di oltre 150 anni, con non meno di mezzo milione di perle, che sono state tessute in India e destinato ad adornare la tomba di Maometto a Medina, è riemerso per essere venduto a breve dalla casa Aste Sotheby’s.

Questo lavoro intarsiato con perle e pietre preziose è stato commissionato dal Maharaja di Baroda, che lo avrebbe fatto realizzare per la tomba del profeta Maometto, che si trova nella città santa musulmana di Medina in Arabia Saudita.

Opulence di Eyelure, le ciglia lussuose e preziose con oro e pietre preziose

Se anche voi siete amanti del lusso e siete alla ricerca di un prodotto unico e glamour, vi presento le ciglia della collezione Opulence di Eyelure, realizzate in oro e cristalli.

Il brand inglese, che dal dopoguerra rende ancora più belle le donne, tanto da aver avuto fan come Marlene Dietrich, Joan Collins, Joan Fontaine, Ingrid Bergman, Sofia Loren ed Elizabeth Taylor.

All’asta un ornamento del trono del sultano Tipu

Domani sera presso la casa d’aste londinese Bonhams, una delle più antiche al mondo, si terrà l’incanto di un pezzo davvero unico, un manufatto risalente alla fine del ‘700 e appartenuto al sultano Fateh Ali Tipu, in particolare un ornamento del suo trono che ha governato l’India dal 1789 al 1799.

All’asta i gioielli della duchessa di Windsor

La celebre casa d’aste Sotherby’s ha fatto sapere che il prossimo 30 novembre batterà all’asta 20 gioielli appartenuti alla duchessa di Windsor egrande amore di Edoardo VIII, Wallis Simpson, un personaggio reale tornato prepotentemente sulla bocca di tutti perchè sarà soggetto in un film diretto da Madonna.

I 20 gioielli fanno parte di una collezione già venduta nel 1987 per la cifra record di 30 milioni di sterline a un collezionista anonimo. Questa volta si prevede un ricavo all’incanto di 3 milioni di sterline.

Esemplari di rara bellezza, unici, molti dei quali disegnati personalmente dalla coppia e realizzata con impareggiabile maestria da Cartier. Tra gli oggetti preziosi più pregiati, un braccialetto di diamanti con 9 croci a simbolo delle sofferenze e delle peripezie degli amanti, tra cui un tentato omicidio.

Idee regalo San Valentino 2010, l’orologio di lusso per Lei

orologio well

Siamo sempre più vicini al giorno di San Valentino 2010, il tempo scorre e cari maschietti dovete scegliere il prima possibile che regalare alla vostra amata.

SE avete intenzione di non badare a spese, vi consiglio un orologio firmato Raimond Weil in diamanti, dal nome di Parsifal. L’orologio è femminile, elegante ma non troppo eccessivo, la ghiera ed il quadrante rettangolare hanno intorno delle pietre preziose, il cinturino è in acciaio,in perfetta sintonia con il resto dell’orologio.

Wrightson & Platt – sculture preziose a propria immagine

Grazie alla fama di Wrightson & Platt a Londra, il marchio ha trasformato il tradizionale ritratto a tre dimensioni in opera d’arte per la casa. Questo nuovo progetto è stato battezzato You Look Like a Million Dollars, ed è l’ultima estensione del partenariato tra li artisti Denise Wrightson e Vichy Platt.

Ogni scultura è simile al soggetto che l’ha richiesta o può essere fatta su commissione con le sembianze di una persona cara, la forma è umana e ciascuna scultura commissionata è creata con un mix di metalli preziosi, bronzo, vetro, riccamente ornata come ogni opera del fantastico Gustav Klimt, splendente come la maschera d’oro di Tutankhamon e luccicante come l’uovo Fabergé.

La Maison Montegrappa presenta l’Edizione Limitata di penne ispirata alle 9 muse

A Bassano del Grappa, in Veneto, la maison Montegrappa famosa per la sua creazione di penne, ha rivolto a tutte le donne una collezione limitata ispirata alle nove muse, un omaggio alle proporzioni ideali della donna.

Iniziamo con il presentare la linea di penne:

La più economica tra tutte è la Penna Piccola, una penna con in cima una pallina.

La Piccola Gemma che è un ‘ode alle misure 90 – 60 – 90, una serie di 240 penne Spangled in resina viola, coniugata all’oro rosso e uno zaffiro viola.

La Piccola Diamanti le copie sono 77 come 77 è la lunghezza perfetta delle gambe delle donne, è in resina rossa, con diamanti montati su oro rosso.

La Piccola Solitario, elegante e ne sono state fatte solamente cinque copie, come cinque sono i sensi della donna.

Yama – Macchina Fotografica a forma di teschio umano

Stupendo, affascinante, gotico e ingegnoso, sto parlando del teschio di Yama convertito in una specie di camera fotografica. Progettato per uno studio per la ricerca di moderne incarnazioni di figure storiche ed iconiche, questo oggetto sarà usato per uno scopo ben preciso, è stato progettato per due serie di foto, la prima serie verrà fatta nel su est dell’Asia e verranno fotografate divinità del posto, mentre la seconda serie di foto reportage, si svolgerà nella città dei profughi tibetani in India..

L’interno del preziosissimo teschio è separato da due telecamere, con dei piccoli binocolini al posto degli occhi, che sono in bronzo e argento, con dell’ottone per ciascuno dei pinhile, fotocamera inserita e montata su rame e che permette di dare una visuale 3D. Il cranio all’esterno è decorato con molti metalli preziosi, pietre e gemme, da diamanti, zaffiri, rubini e opali mixati a materiali curiosi come sabbia ed il sangue.

Michael Kors e le sue creazioni

Michael Kors il famoso design americano è sempre all’avanguardia con le sue creazioni glamour e molto chic: uniche e perfette le sue borse. Nella collezione A/I 2008-2009 possiamo trovare le intramontabili clutch, un genere di borsa che non dovrebbe mancare nell’armadio di una vera fashion victim: perfette per una cena ma anche per la discoteca. Capienti e sfiziose al punto giusto, possono essere abbinate facilmente sia a dei jeans particolari che ad un abitino elegante. Ne esistono tantissime varianti per tutti i gusti.

La Croc Emossed Leather Clutch, che ha un costo di $595.00, ha una chiusura a scatto, tasca interna, la firma Michael Kors sul dietro; è disponibile in color cammello o ardesia. Perfetta per la donna super elegante ma anche per la ragazza che si affaccia alla società mondana. Fabbricata in Italia, in pitone, con pietre preziose come dettagli è invece la watchband clutch: potrà essere vostra per la cifra di $1,295.00. Se siete delle amanti del viola ( uno dei colori must invernali) per voi la Lattington Satchel, in pelle con rifiniture in argento e borchie come dettagli; il prezzo sembra più abbordabile: $398.00.