Ville di lusso: Casa de la Cantera a Valencia

di Sara Mostaccio Commenta

Intraprendiamo un viaggio fino in Spagna alla scoperta di una villa di lusso davvero particolare che si trova nella zona di Valencia, proprio su un’altura che domina la città: si chiama Casa de la Cantera ed è una residenza abbarbicata sul fianco di una montagna, ideata per inserirsi perfettamente nel contesto naturale ma senza rinunciare ai dettami dell’architettura contemporanea.

Dall’alto si gode un magnifico paesaggio che grazie alle ampie vetrate e alla spaziosa terrazza diventa parte integrante del concetto costruttivo di questa dimora. La struttura si fonda su una sovrapposizione di moduli geometrici che sfruttano la pendenza del terreno incastonandosi nell’ambiente naturale circostante.

La parte inferiore della casa si inserisce letteralmente nel terreno mentre le zone superiori mantengono il contatto con il fianco della montagna ma istituiscono un dialogo con il paesaggio. La parte superiore della casa è un’area fluida, destinata alle zone giorno, tra piscina, terrazza e spazi condivisi che sembrano l’uno il prolungamento dell’altro, quasi non ci fossero filtri. Ciò è possibile grazie alla particolare struttura degli spazi e all’uso di una facciata trasparente a vetri che apre la vista fino al mare.

La sensazione generale è di grande leggerezza per via delle vetrate, dell’acqua della piscina, dello sfondo aperto su cui lo sguardo può spaziare libero fino a raggiungere l’orizzonte. Anche le scelte cromatiche quasi completamente bianche contribuiscono a questa impressione.

Non si rinuncia però ad un cuore caldo e pulsante con il ricorso, nel nucleo centrale della casa, al marmo-onice con striature gialle, retroilluminato e posizionato verticalmente in diversi punti focali della casa, scale incluse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.