Yatch Black Swan

di Sara Mostaccio Commenta

Scopriamo il nuovo yatch di lusso Black Swan dalle linee avveniristiche: piacerebbe molto a James Bond, ecco le foto.

È il momento di scoprire un nuovo yatch di lusso per sognare vasti orizzonti in mare aperto e coste magnifiche da esplorare a bordo di un gioiello di ingegneria nautica: ecco lo yatch Black Swan disegnato da Timur Bozca, geniale designer di origine turca e dal tratto inconfondibile.

Lo yatch sembra uscito direttamente da un film di spie, immaginiamo molto facilmente James Bond sul ponte mentre flirta con la magnifica Bond girl di turno e poi si getta all’inseguimento del solito malfattore solcando le onde.

Senza andare troppo in là con la fantasia, tuttavia, vogliamo soffermarci sui dettagli di questo superbo veicolo acquatico, allestito con finiture talmente lussuose da offrire un’esperienza di elevatissimo livello non solo dal punto di vista nautico ma anche sotto il profilo dell’accoglienza a bordo.

Lo yatch supera i 60 metri di lunghezza e ha una particolarissima forma aerodinamica realizzata principalmente in acciaio e alluminio. Comprende due grandi balconate a vetrate che consentono di godersi la vista del mare. Sul ponte superiore c’è anche una pista di atterraggio per gli elicotteri.

All’interno dell’imbarcazione gli ospiti possono sfruttare i piaceri di una piscina o rilassarsi nella master suite o in una delle 6 suite per gli ospiti che possono accogliere fino a 12 persone. Gli spazi comuni sono arredati in toni caldi illuminati dal bianco candido dei tessili.

Quanto alla meccanica, invece? Lo yatch è equipaggiato con quattro motori che offrono in totale una potenza da 23.172 cavalli. La capacità di carburante è di 183.000 litri. La velocità di crociera è di 20 nodi con una velocità massima che tocca i 28 nodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.