Uno yatch di lusso eco-friendly

di Sara Mostaccio Commenta

Bombardier ha messo a punto uno speciale yatch di lusso dalle aspirazioni eco-friendly, rispettoso dell'ambiente: ecco come funziona.

Charles Bombardier ha appena svelato il suo nuovo progetto, uno yatch di lusso eco-friendly potente e performante, estremamente lussuoso nella concezione e soprattutto attento all’ambiente. si ispira alle balene, si muove ad energia solare e acquatica, tutte le tecnologie di cui è dotato sono state immaginate per rispettare l’ambiente.

yatch-di-lusso-eco-friendly-01

Si tratta del primo yatch di lusso attento all’ecologia. Al posto del sistema di propulsione classico, per questo modello si è scelto di utilizzare due ali laterali che muovendosi creano il movimento dell’acqua e dunque la spinta, un po’ come le pinne di una balena.

I motori funzionano a idrogeno e il design sfrutta un sistema idraulico per creare il sistema di sospensioni e stabilizzare l’imbarcazione. Le cabine si trovano nella parte della barca immersa nell’acqua dunque si riposa in un ambiente che attraverso grandi finestre lascia vedere il mondo sottomarino nel quale ci si muove navigando. È possibile accedere a spazi panoramici anche dai bracci laterali dello yatch.

yatch-di-lusso-eco-friendly-02

Il ponte è lussuoso al pari degli interni pensati per godersi il mondo sottomarino. Dal ponte ci si gode invece il sole e il vento, il panorama in superficie e gli orizzonti verso i quali si naviga in assoluta libertà. È spazioso, rivestito in legno, prevede una piscina immersa in un giardino tropicale e anche una pista di atterraggio per l’elicottero.

Al momento il nuovo modello è solo un prototipo ma una volta avviata la produzione sarà possibile personalizzare la barca al massimo grado, secondo le proprie esigenze, richiedendone la costruzione su misura per una cifra che sfiora i 100 milioni di dollari. Non sarà una cifra troppo alta per salvare il pianeta, no?

yatch-di-lusso-eco-friendly-03

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>