Regent Seven Seas Explorer

di Sara Mostaccio Commenta

Con la collaborazione di Api, Fincantieri e Regent Seven Seas Cruises hanno creato la nave italiana in resina più lussuosa del mondo.

Regent Seven Seas Explorer nasce dalla collaborazione tra Regent Seven Seas Cruises e Fincantieri con l’azienda Api che ha prodotto la più lussuosa nave in resina italiana. Una colata di ben 9000 metri quadrati di resina riveste promenade, palconi, aree crew, aree sport, riposterie e cucine.

La resina è un materiale tanto versatile quanto esteticamente piacevole. È sicuro, igienico, resiste nel tempo. Tutte caratteristiche essenzali su una nave che punta sulla massima funzionalità, robustezza, facilità di pulizia e gestione.

Vittorio Magnaghi, General Manager Marine di Api, ha così commentato il progetto:

“Abbiamo realizzato negli ultimi 20 anni quasi 200 lavori, oltre 150 navi passeggeri con pavimenti in resina sintetica di una straordinaria eleganza e resistenza che, se opportunamente tenuti e curati, durano nel tempo. Non a caso, Api è stata scelta da Fincantieri e dall’armatore, prima che la Regent Seven Seas Explorer fosse creata, proprio per le modalità di lavorazione che adotta e per l’appeal delle applicazioni in resina proposte. Nella scelta ha avuto un ruolo fondamentale inoltre, l’attenzione che riserviamo alle specifiche esigenze del cliente.”

Regent Seven Seas Cruises può dunque contare su una nuova imbarcazione lussuosa e ricercata, capace di accogliere 750 passeggeri con cabine attrezzatissima e rifinite, ristoranti, sale spettacolo, spa. Le suites sono ben 375, quella Vip è ampia 360 metri quadrati. La metratura dei balconi raggiunge i 4.882 metri quadrati.

Saranno ben 375 le destinazioni che questa nave toccherà, debuttando prima in Europa e raggiungendo poi mete caraibiche da sogno. Tutto è lussuoso e attento al comfort dei passeggeri e alla loro sicurezza ma studiato anche per essere rispettoso dell’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.