Lamborghini Aventador strega Shanghai

di Giulia Ferri Commenta


Eccellenze italiane a Shanghai. L’ultima volta era l’Expo dei record del 2010 a restituire all’Italia un bilancio positivo oltre le più rosee previsioni. Oggi è la Lamborghini a rappresentare quell’eccellenza, quel made in Italy che tutti ci ammirano e ci invidiano. Al Salone di Shanghai la Lamborghini Aventador era per bissare il successo di Ginevra, invece

Un lancio anche in previsione del mercato cinese, così come spiega Stephan Winkelmann, presidente della casa di Sant’Agata Bolognese:

La nostra partecipazione all’Auto Shanghai 2011 riflette l’importanza del mercato cinese, un mercato fondamentale per il nostro marchio, e secondo solo agli Stati Uniti. Il forte richiamo del brand Lamborghini in Cina è dimostrato dal lancio sul mercato cinese della Gallardo LP 550-2 Tricolore, un modello che unisce un carattere autenticamente italiano a prestazioni e handling eccezionali. E la domanda di vetture Lamborghini è in continua ascesa: gli ordini a livello globale per la nuova Aventador LP 700-4 hanno già raggiunto i primi diciotto mesi di produzione.

Gallardo LP 550-2 Tricolore che stata presentata in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia e che riporta sulla livrea bianca una fascia tricolore longitudinale.

Il Salone dell’Auto di Shanghai è stata dunque un’occasione propizia per lanciare l’immagine a tutta velocità della Lamborghini che non si accontenta degli ottimi risultati conseguiti l’anno scorso (incremento delle vendite in Cina ha superato il 150% e si sono aperti nuovi 14 concessonari ufficiali).

Intanto la Lambo si prepara ad essere ospitata anche a Roma al Campidoglio: il 26 aprile il sindaco Alemanno darà il via a una parata di Lamborghini storiche con al seguito il corteo di cinque nuove Aventador. Fino all’8 maggio saranno esposte proprio al Campidoglio.

Stephan Winkelmann, Presidente e CEO di Automobili Lamborghini ha spiegato a Roma:

L’idea oggi è introdurre il nuovo modello di punta accanto ai suoi più importanti predecessori per mostrare lo sviluppo attraverso l’evoluzione e la crescita del nostro marchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.