Rolex assemblati, di cosa si tratta

Le repliche Rolex sono esplicitamente copie illegali di orologi dal marchio celebre, ma cosa sono invece i Rolex assemblati? Proviamo a scoprire una delle molte declinazioni di alcuni tra gli orologi di lusso più famosi e ambiti.

rolex assemblati

Ormai da alcuni anni si parla di Rolex assemblati, una variante della replica di cui è in un certo senso l’evoluzione. Si tratta di orologi assemblati utilizzando parti originali di Rolex. In definitiva pur sempre di copie si tratta, anche se alcune delle parti provengono da orologi originali e dunque garantiscono una fattura migliore e una durata nel tempo che i produttori giurano essere più lunga e affidabile.

La differenza tra un Rolex originale e un Rolex assemblato non sempre salta all’occhio, neanche ad un occhio esperto, come avviene invece nel caso di copie seppure abbastanza fedeli. I materiali sono effettivamente di alta qualità trattandosi di pezzi originali e la fedeltà, anche nel piccolo, dettaglio è maggiore. Tuttavia si tratta pur sempre di copie e gli elementi dell’orologio non sono tutti effettivamente originali Rolex.

La differenza essenziale sta nel fatto che non tutti i pezzi di un Rolex sono disponibili come ricambi e dunque non tutti i pezzi utilizzati per costruire un Rolex assemblati possono essere effettivamente originali.

Qualche esempio? Possono essere originali cassa e quadrante, bracciale, vetro zaffiro con serigrafia, persino la corona di ricarica ma non il movimento, che la Rolex non rilascia con marchio proprio. Chi assembla questi orologi aggira la questione producendo meccanismi con punzonatura che replica il metodo della Rolex e in questo modo un orologio assemblato finisce per somigliare in tutto e per tutto ad un originale. Pur senza esserlo.

Repliche Rolex, vale la pena acquistarle?

Gli orologi di lusso sono un accessorio che ingolosisce molti ma che in tanti non possono permettersi, ecco perché fioriscono le repliche: ma vale la pena acquistare le repliche Rolex al posto di un originale?

repliche rolex

La risposta è un deciso no dal momento che un replica, pur se eseguita con cura, non eguaglierà mai la qualità dell’originale che è il risultato di un insieme di elementi in mancanza dei quali non si ottiene la resa desiderata.

Il mercato offre una quantità di repliche enorme, con vari gradi di accuratezza e qualità, ma in nessun caso le copie hanno un valore paragonabile all’originale. Per quanto il prezzo di una replica sia molto più piccolo rispetto a quello dell’originale, spesso molto salato, sarà comunque sproporzionato rispetto alla qualità effettiva del prodotto offerto.

La tradizione Rolex è lunga e articolata e deriva dalla somma di un numero di fattori che non sono facilmente replicabili e non si esauriscono nell’aspetto estetico di un orologio, né nel suo valore economico.

Il know-how sviluppato attraverso una lunga storia, la continua ricerca e l’innovazione tecnica, la grande esperienza artigianale ancora impiegata nella lavorazione manuale dei meccanismi sono elementi che donano valore al prodotto ed evitano che la svaluti nel tempo. Anzi, lo rivalutano continuamente.

Materiali di qualità, lavorazione accurata, innovazione e disegno estetico sono punti di arrivo di un percorso che ha attraversato il tempo costruendo un rapporto di fiducia nel marchio che non si acquista riproducendo un logo su un oggetto privo di anima, un’imitazione che è solo una pallida copia di un oggetto di tutt’altra levatura.

Rolex Oyster Perpetual Air King a Basilea 2016

A Basilea 2016 è stato presentato l’ultimo nato di casa Rolex che scopriamo nei suoi dettagli più preziosi: si chiama Rolex Oyster Perpetual Air-King ed è un grande ritorno, proposto nella variante da 40 millimetri di diametro.

Rolex Oyster Perpetual Air-King

Questo modello mancava inspiegabilmente dalle scene e dalle collezioni di casa Rolex ormai da un paio di anni. In occasione dell’ultimo Salone dell’Orologeria è stato riproposto in una versione più grande rispetto al classico 34 millimetri.

La maison ha deciso di aumentarne le dimensioni e aggiornare alcune caratteristiche tecniche per rendere l’orologio più adatto alle esigenze moderne, sia in fatto di stile che dal punto di vista più propriamente meccanico.

Il cronografo si candida dunque a diventare un vero e proprio modello di punta delle collezioni della casa di orologeria svizzera. Lo dimostra sin dal suo aspetto che diventa più corposo anche visivamente oltre che strutturalmente.

La cassa ricorda il design del modello Rolex Milgauss ma il quadrante è proposto nella variante nera. Gli indici delle ore 3, 6 e 9 invece sono presi a prestito dal modello Rolex Explorer. Il movimento è un calibro 3131 costruito in-house con 28,800 vph (4Hz) e fino a 48 ore di riserva di carica.

Il bracciale è declinato in maglia metallica e la ghiera presenta al suo interno un’incisione che corre tutto intorno e annuncia l’appartenenza al marchio, così come fanno sia la corona dentellata con logo che l’immancabile simbolo sul quadrante, colorato in oro e accostato al verde brillante e al bianco che si spartiscono le scritte e le lancette. Non si può che desiderarne subito uno.

Revisione Rolex, tutte le informazioni

Se siete tra i fortunati possessori di un pregiato modello della casa di orologeria svizzera probabilmente avrete prima o poi bisogno della procedura di revisione Rolex. Oggi ve la raccontiamo nei dettagli.

revisione rolex

La proceduta ha lo scopo di riportare l’orologio Rolex alla funzionalità originaria se con il passare del tempo ha perduto la sua esattezza. Tutti i movimenti sono smontati e revisionati completamente e ogni dettaglio esterno, nel contempo, viene ripulito e rifinito per ridargli un aspetto smagliante. Inoltre ogni orologio è sottoposto a test di impermeabilità e di precisione secondo standard elevatissimi. Ecco tutte le tappe.

Smontaggio

La prima fase è quella di smontaggio. Il bracciale viene staccato dalla cassa che viene aperta per estrarre il movimento.

Pulizia

La seconda fase si concentra sulla pulizia del movimento, completamente smontato e pulito in ogni elemento usando tecnologia a ultrasuoni e soluzioni appositamente studiate.

Sostituzioni

Durante la terza fase si sostituiscono eventuali componenti da cambiare, usando esclusivamente ricambi originali.

Lubrificazione

Si procede dunque con la lubrificazione e il montaggio del movimento dopo averlo pulito con cura e riassemblato.

Taratura

A questo punto è il momento di tarare il bilanciere ed eseguire tutte le regolazioni per ridare all’orologio la massima precisione. In questa fase, che dura diversi giorni, l’orologio viene testato e controllato per garantirne la prestazione.

Lucidatura

Nel frattempo vengono ripuliti ed esaminati cassa e bracciale. Eventuali componenti danneggiati vengono sostituiti con ricambi originali. Si procede dunque a lucidatura e satinatura.

Montaggio

La cassa viene dunque montata, le guarnizioni sostituire per garantirne l’impermeabilità che viene accuratamente testata. Il processo richiede tre fasi: la prova sotto vuoto, la prova di compressione e la prova di condensa.

Test

Alla fine si procede con un controllo qualità globale e rigoroso che verifica la precisione del movimento, la riserva di carica e l’aspetto estetico dell’orologio. Dopo la revisione l’orologio è accompagnato da una garanzia di due anni.

Rolex donna, i modelli più belli per lei

Un Rolex è per sempre, parafrasando una celebre frase riferita ai diamanti: un orologio classico e prezioso dura nel tempo al pari di un gioiello ricercato ed è particolarmente vero nel caso delle collezioni Rolex donna tra cui trovare il regalo perfetto per lei.

rolex donna

Trattandosi di uno dei marchi più celebri e importanti nel campo dell’orologeria internazionale, ogni suo pezzo è un dettaglio di stile immediatamente riconoscibile, che si rivaluta con il tempo anziché perdere valore.

Oggi scopriamo alcuni modelli femminili che vanno dal più classico ed essenziale a proposte più sofisticate, sia nelle funzionalità che dal punto di vista estetico. Di fianco alle varianti in intramontabile oro bianco con diamanti sul quadrante si può optare per versioni colorate in rosa, azzurro, champagne dal quadrante decorato con dettagli femminili e un po’ vezzosi, per avvicinare il modello pià tradizionale ad uno stile più leggiadro.

Grazie a questi accorgimenti estetici, l’orologio più classico si avvicina anche alle nuove generazioni in cerca di dettagli più freschi. Senza rinunciare però al materiale prezioso, alla meccanica di elevata qualità, ad una storia dalla lunga tradizione che del marchio con la corona ha fatto un simbolo riconoscibile in tutto il mondo.

Il modello che preferiamo si chiama Lady Datejust, è declinato in oro bianco e rosa con quadrante rosa e indici impreziositi da diamanti. Più preziosa e scintillante la variante con diamanti incastonati anche all’esterno, lungo la ghiera. Deliziose, infine, le proposte con quadrante colorato e decorato da piccoli fiori stilizzati a rilievo, tono su tono oppure a contrasto.

Orologi di lusso: il Rolex di Eric Clapton all’asta

rolex-eric-claptonUn evento da non perdere. Andrà all’asta tra pochi giorni – il 27 e 28 giugno – l’orologio Rolex di Eric Clapton. Il modello in questione è un Oyster Chronograph (RIF. 6034) del 1950 proveniente dalla sua collezione privata.

Rolex Oyster Perpetual 1949, il più costoso al mondo

rolex
E dopo gli innumerevoli e incantevoli modelli di orologi e gioielli Chopard indossati dai più importanti vip al 67º Festival del Cinema di Cannes, ecco una vera rarità nel mondo del lusso e della gioielleria, il Rolex Oyster Perpetual del 1949,un raro esempio di come eleganza e lusso possano convivere in un orologio di altri tempi, un modello esclusivo battuto all’asta Christie ad un prezzo eccezionale: 1 milione e 200 mila dollari; il rolex più costoso che sia mai stato venduto al mondo, quando si dice… il tempo è denaro!

Orologi di lusso Rolex Oyster Perpetual Sky-Dweller: nuove versioni

RolexRolex Oyster Perpetual Sky-Dweller presenta tre nuove declinazioni: oro giallo, bianco e Everose 18 ct. con cassa di 42 mm. Destinato ai viaggiatori instancabili, questo orologio abbina il doppio fuso orario ad un calendario annuale che indica automaticamente la data esatta lungo tutto l’arco dell’anno, con un’unica correzione richiesta il 1° marzo.

Il nuovo Rolex Popeye Yatchmaster in oro

popeye-rolex-yachtmaster1

Un orologio divertente, ma di lusso estremo. E’ il nuovo Rolex Popeye Yatchmaster in oro che nasce dalla collaborazione tra Dr Romanelli e Bamford Watch Department, brand sepcializzato in customizzazioni di orologi deluxe sportivi. Il singolare orologio che rende omaggio ad un personaggio dei cartoon storico come Popeye, ovvero Braccio di Ferro, è realizzato in oro 18 carati.

Orologi di lusso, Rolex Oyster Perpetual Day-Date MY 2013

Rolex Oyster Perpetual Day-Date MY 2013Impossibile non desiderarlo soprattutto ora visto che il cronografo Rolex Oyster Perpetual Day-Date MY 2013 offre una nuova interpretazione del classico modello. Cinturini in pelle colorata e quadranti abbinati che spettacolo: verde o cognac per le versioni in oro giallo 18 ct., blu o ciliegia per i modelli in oro bianco 18 ct., cioccolato o rhodium su cinturino nero per le casse in oro everose 18 ct.

I Rolex più costosi al mondo

Rolex Paul NewmanDici Rolex e pensi immediatamente a orologio da polso di gran pregio, veri e propri capolavori di orologeria sin dal 1906. Oggetti da sempre ambiti, soprattutto dall’universo maschile, e non a caso esistono orologi Rolex che hanno fatto la storia e che oggi possono rientrare a pieno diritto tra i Rolex più costosi al mondo.

Orologi di lusso: Rolex Oyster Perpetual Cosmograph Daytona in platino

Rolex Oyster Perpetual Cosmograph DaytonaNuova versione dell’orologio di lusso Rolex Oyster Perpetual Cosmograph Daytona: parliamo di un segnatempo interamente in platino 950 con lunetta Cerachrom monoblocco di colore marrone. Cassa Oyster di 40 mm, impermeabile fino a 100 metri, fondello scanalato avvitato ermeticamente con un apposito strumento utilizzato dai tecnici orologiai Rolex.