Repliche Rolex, vale la pena acquistarle?

di Sara Mostaccio Commenta

Le repliche abbondano ma vale la pena acquistarle? Oltre ad essere illegale non si fa neanche un buon affare, vi spieghiamo perché.

Gli orologi di lusso sono un accessorio che ingolosisce molti ma che in tanti non possono permettersi, ecco perché fioriscono le repliche: ma vale la pena acquistare le repliche Rolex al posto di un originale?

repliche rolex

La risposta è un deciso no dal momento che un replica, pur se eseguita con cura, non eguaglierà mai la qualità dell’originale che è il risultato di un insieme di elementi in mancanza dei quali non si ottiene la resa desiderata.

Il mercato offre una quantità di repliche enorme, con vari gradi di accuratezza e qualità, ma in nessun caso le copie hanno un valore paragonabile all’originale. Per quanto il prezzo di una replica sia molto più piccolo rispetto a quello dell’originale, spesso molto salato, sarà comunque sproporzionato rispetto alla qualità effettiva del prodotto offerto.

La tradizione Rolex è lunga e articolata e deriva dalla somma di un numero di fattori che non sono facilmente replicabili e non si esauriscono nell’aspetto estetico di un orologio, né nel suo valore economico.

Il know-how sviluppato attraverso una lunga storia, la continua ricerca e l’innovazione tecnica, la grande esperienza artigianale ancora impiegata nella lavorazione manuale dei meccanismi sono elementi che donano valore al prodotto ed evitano che la svaluti nel tempo. Anzi, lo rivalutano continuamente.

Materiali di qualità, lavorazione accurata, innovazione e disegno estetico sono punti di arrivo di un percorso che ha attraversato il tempo costruendo un rapporto di fiducia nel marchio che non si acquista riproducendo un logo su un oggetto privo di anima, un’imitazione che è solo una pallida copia di un oggetto di tutt’altra levatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>