Suv Levante venduti a tempo record su Alibaba

di Sara Mostaccio Commenta

Sul colosso cinese dell'-ecommerce Alibaba sono stati venduti in meno di 20 secondi 100 Suv Levante di Maserati: è la nuova via della seta informatica.

Sono bastati appena 18 secondi per vendere sul web 100 Suv Levante firmati Maserati: è accaduto su Alibaba, colosso cinese delle vendite online. Lo ha fatto sapere l’ambasciatore della Repubblica popolare cinese Li Ruiyu qualche giorno fa a Roma durante un convegno sul tema di Internet e di come possa agire sullo sviluppo economico.

“Oggi in Cina oltre 700 milioni di persone utilizzano Internet e 448 milioni di cittadini fanno acquisti tramite e-commerce”

ha continuato l’ambasciatore cinese in Italia. Con uno sviluppo tanto rapido nell’uso delle nuove tecnologie, servirsene per favorire la crescita economica è una strategia che nessun governo può permettersi di trascurare. Ha dunque parlato di “via della seta informatica” suggerendo che i contatti informatici tra Italia e Cina, aperti ufficialmente con l’invio della prima email nel 1987, si sono fatti sempre più stretti e lasciano presagire un futuro ricco di opportunità.

Lo ha dimostrato la straordinaria vendita di 100 auto di casa Maserati, più precisamente il suo ultimo Suv, davvero a tempo di record. E chi pensava che su Internet si acquistasse poco più che libri, elettronica o abbigliamento sia pronto a ricredersi, ci si comprano persino le auto nuove e lussuose.

Alibaba dal canto suo ha dimostrato di essere un vero colosso. Si tratta di un gruppo di compagnie private attive nell’e-commerce e facenti capo ad un sito unico che mette in contatto produttori cinesi e acquirenti di tutto il mondo.

I numeri sono impressionanti: 79 milioni di utenti registrati, presenza sul mercato globale, 170 milioni di vendite solo nel 2012 e la copertina dell’Economist nel 2013, 11 milardi di euro di fatturato nel 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.