Le spiagge più strane e affascinanti al mondo

di loretta martino Commenta

spiagge più strane
É davvero facile per la mente umana associare la parola spiaggia a distese incredibili di sabbia candida e da colori tenui e dove acque cristalline avvolgono l’infinito, molto meno facile pensare che le distese di sabbia possano essere nere, rosa o persino dalle sfumature blu. Ecco allora alcune tra le spiagge più strane e affascinanti del mondo perfette per una passeggiata fuori dal comune.

In Islanda presso il lago di Jokulsarlon sorge un’incredibile spiaggia ricavata dal più grande lago di origine glaciale dell’Islanda, la particolarità è data dalle sfumature dal turchese al blu profondo che questi piccoli iceberg hanno.

Quello di Glass Beach non è uno scherzo della natura. La spiaggia di vetro si trova vicino alla città di Fort Bragg nel nord della California, frutto del continuo lavoro del mare che per 45 anni ha levigato i vetri abbandonati rendendoli piccoli sassi preziosi.

Una distesa bianca, ma questa volta non si tratta di sottile sabbia bianca ma di gusci di vongole dato che l’acqua della baia di Shark Beach in Australia è talmente salata che le vongole resistono in questa particolare maniera ai loro predatori.

É definita la spiaggia più bella d’Europa, è la spiaggia delle Cattedrali dichiarato monumento nazionale perché la particolarità di questa spiaggia è data dai favolosi faraglioni che la rendono un luogo magico, dove la forza del mare e l’erosione hanno scolpito archi di oltre 30 metri di altezza. Uno spettacolo della natura.

Si passa poi dalle distese di sabbia rosa, alle spiagge verdi, dalle sfumature marroni a quelle violacee fino ad arrivare alla spiaggia di Vaadhoo alle Maldive, dove la luminescenza è data da un phitoplancton luminoso presente nel mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>