Lo showroom di Bentley a Dubai

di Sara Mostaccio Commenta

Sulla via più esclusiva di Dubai è stato inaugurato il negozio Bentley più lussuoso del mondo: ecco foto e dettagli.

Sei piani per 75.000 metri quadrati di estensione totale: è il nuovo showroom di Bentley a Dubai e si trova sulla via principale, Sheikh Zayed Road. È talmente esclusivo da offrire ambienti che vanno dal giardino sul tetto ad una suite vip passando per un’area in cui si possono richiedere tutte le personalizzazioni desiderate, sorseggiando un ottimo caffè.

Bentley a Dubai

Dubai adora lo spirito britannico che Bentley rappresenta nel mondo intero. Perciò è stato realizzato uno spazio tanto lussuoso dedicato alle superbe auto della casa inglese. La facciata è illuminata da ben 16.000 luci a ledi che cambiano colore e proiettano video con i dettagli esterni ed interni delle auto di lusso.

Lo store è stato realizzato in collaborazione con l’esclusivista di Bentley per gli Emirati Arabi, Al Habtoor Motors, e prevede uno speciale ambiente, chiamato Mullner Room, nel quale la clientela può richiedere, con l’assistenza di personale esperto, la customizzazione della propria auto.

Si può scegliere tra i colori di una palette che offre ben 100 nuances e consultare un ampio catalogo di personalizzazioni realizzate per altri clienti nel passato. Sono esposte come in un atelier o una galleria d’arte, tra cui scegliere ciò che più si adatta al proprio stile.

Dei sei piani, tre sono dedicati all’esposizione delle auto più celebri del marchio, in particolare 4 modelli: Continental, Fying Spur, Mulsanne e l’ultina nata Bentayga. È stata previsto anche, unico al mondo, un eccezionale elemento decorativo d’acqua, la first Aqua Graphic Water Curtain. Che si sia già clienti Bentley o che si desideri avvicinarsi al meraviglioso mondo di queste auto di lusso, indubbiamente il negozio di Dubai è una tappa da non farsi mancare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>