Mercedes V-Class Sprinter customizzata

di Sara Mostaccio Commenta

L'azienda ussa Redline Engineering ha personalizzato la Mercedes V-Class Sprinter creando un'auto di lusso davvero speciale.

La customizzazione di auto di lusso è un vezzo che molte case automobilistiche si concedono proponendo, in collaborazione con altre aziende, versioni molto speciali delle proprie vetture: è il caso della nuova Mercedes V-Class Sprinter.

Firmata dalla russa Redline Engineering, questa magnifica auto spinge il lusso fino all’estremo ispirandosi ai modelli V-Class e Sprinter e creando interni che ricordano quelli di uno yatch, trasformando l’auto in un’esperienza di viaggio davvero spettacolare.

L’idea era quella di creare una Mercedes capace, certo, di trasportarci da un posto all’altro ma anche di offrire il massimo del lusso durante il tragitto creando addirittura uno spazio ideale per una riunione di lavoro.

L’auto contiene una vera e propria suite in miniatura. Il numero di sedili è stato ridotto rispetto al van V-Class che ne comprende 8 ma ciò solo a vantaggio della grande comodità delle nuove sedute, ampie e accoglienti come poltrone di un salotto.

Il guidatore e i passeggeri sono separati da un vetro elettrocromico a controllo dinamico in modo che si possa regolarne il livello di trasparenza per garantirsi la massima privacy quando serve. Lo stesso sistema è presente anche sul tetto dell’auto che offre così un magnifico panorama.

Tra le apparecchiature presenti a bordo i passeggeri possono contare sull’insonorizzazione del vano posteriore, un sistema di intrattenimento Apple Tv con moduli 3G e 4G per la connettività e ancora sistema audio Pioneer 99RS e frigorifero. Le finiture e i rivestimenti interni sono in pelle, legno di Merbau e Alcantara. La carrozzeria esterna invece rimane più aderente al modello di base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.