Mazda MX-5 Levanto by Garage Italia Customs

di Sara Mostaccio Commenta

Il team creativo di Lapo Elkann ha personalizzato una speciale auto Mazda: ecco come nasce la Mazda MX-5 Levanto by Garage Italia Customs.

Scopriamo una nuova ed esclusiva auto di lusso, parliamo della Mazda MX-5 Levanto by Garage Italia Customs che il team guidato da Lapo Elkann ha personalizzato. Un incontro scoppiettante quello tra l’azienda automobilistica giapponese e l’hub creativo che ha messo a punto la customizzazione raggiungendo un risultato molto particolare.

Mazda conserva nel suo dna, che affonda le radici nella tradizione artigianale giapponese, l’amore per il dettaglio e la precisione della manifattura e quindi la sua filosofia si sposa magnificamente all’idea che dà vita ad ogni personalizzazione firmata dai creativi di Garage Italia Customs.

Una sfida e una prova che gli artigiani del team di Elkann hanno colto e vinto dando una ulteriore dimostrazione di quanto perizia, creatività e cura possano condurre a risultati eccezionali. Il modello nato da questo intervento si chiama Levanto e si ispira alla costa ligure dove peraltro l’auto è stata fotografata. Tutte le foto potete scoprirle in gallery.

È un tratto di costa italiano noto per essere meta amata dai surfisti e a questo elemento ispirativo si sono rifatti gli artisti di Garage Italia Customs. La speciale roadster sceglie una livrea che si ispira, nei colori come nella grafica, all’estetica tipica del surfista che però si incrocia con la raffinatezza tutta italiana. L’arancio e l’azzurro sono i colori dominanti, che si appropriano sia della carrozzeria che degli interni.

Gli interni sono rivestiti in Alcantara azzurro nautico con impunture a contrasto di colore arancio. Gli esterni sono verniciati ad effetto sfumato con lo stesso tono di arancio che si mescola all’indaco a richiamare tramonti di fuoco e distese di mare e cielo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.