iPhone registra vendite record

di Sara Mostaccio Commenta

La Apple conferma un nuovo traguardo di vendite anche nel 2016 appena iniziato dopo aver chiuso il 2015 con dati di vendita stratosferici: l’iPhone registra vendite record, particolarmente riguardo ai nuovo modelli iPhone 6S e iPhone 6S Plus che hanno raggiunto i 74.77 milioni di unità vendute.

iPhone registra vendite record

In Italia aspettiamo il nuovo Apple Store che sarà aperto nei locali del cinema Apollo di Milano giusto in tempo per il lancio del prossimo iPhone 7 ma intanto custodiamo in tasca e tra le mani l’ultimo gioiello della casa di Cupertino che a giudicare dalle vendite è il più diffuso smartphone del momento.

Proprio grazie alle vendite di questi modelli la Apple ha potuto annunciare un fatturato trimestrale di fine 2015 che ha superato i 75 milioni di dollari con un utile netto di 18.4 milioni di dollari. La crescita generale è stata del 40.1% mentre le vendite internazionali hanno rappresentato il 66% del fatturato trimestrale. Il 2016 si apre dunque sotto i migliori auspici.

“Il nostro team ha portato a termine il più grande trimestre di sempre per Apple, grazie ai prodotti più innovativi al mondo e alle vendite record per quanto riguarda iPhone, Apple Watch e Apple TV – ha detto il CEO di Apple Tim Cook – La crescita del nostro business dei Servizi ha accelerato nel corso del trimestre fino a produrre risultati record, e la nostra base installata recentemente ha raggiunto l’importante traguardo di un miliardo di dispositivi attivi.”

Luca Maestro, manager italiano che ha preso il posto di Peter Oppenheimer alla direzione finanziaria di Apple, ha aggiunto:

“Le nostre vendite record e i forti margini hanno guidato i record di sempre per quanto riguarda l’utile netto e l’utile per azione nonostante un contesto macroeconomico molto difficile. Abbiamo generato un flusso di cassa operativo di 27,5 miliardi di dollari durante il trimestre, e restituito oltre 9 miliardi di dollari agli azionisti attraverso il riacquisto di azioni e i dividendi. Abbiamo portato a termine 153 miliardi dei 200 miliardi previsti dal nostro programma di ritorno del capitale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>