Non solo Cashmere: ecco le fibre più preziose al mondo

di Federica Guarneri Commenta

Il Cashmere è sicuramente considerata una tra le fibre nobili più diffuse e apprezzate tra le materie prime pregiate. Ma nel variegato mondo tessile sono moltissime le fibre preziose che, grazie alle loro caratteristiche di finezza, naturale morbidezza e proprietà termiche, regalano straordinarie sensazioni a chi le indossa.

Tra i maggiori esperti al mondo in questo campo c’è il Lanificio Colombo, il più grande tessitore di cashmere e fibre nobili. L’azienda biellese, nel suo stabilimento italiano ai piedi delle Alpi, riceve le fibre grezze da Paesi lontani e attraverso un lungo e complesso processo di trasformazione crea tessuti esclusivi che, successivamente, vengono utilizzati nelle collezioni degli stilisti più prestigiosi al mondo.

L’affascinante viaggio delle fibre preziose prende dunque il via nei Paesi d’origine, dove vivono gli animali dai quali si ricava il prezioso vello.

Il Cashmere, per esempio, si ottiene dal pelo della capra Hircus, un animale allevato dalle popolazioni asiatiche da oltre 7.500 anni nelle aree più impervie del territorio himalayano, in Tibet e Mongolia. Il pelo lungo nasconde un sottostrato morbido, caldo e incredibilmente pregiato chiamato duvet, che permette all’animale di mantenere una temperatura corporea costante anche nelle fredde e impervie condizioni climatiche delle montagne asiatiche. Il duvet viene raccolto nel mese di giugno ed è ottenuto tramite pettinatura. Ogni capra produce pochi etti all’anno di fibra con un diametro di circa 15 micron.

Da una specifica capra di montagna si ottiene il Cashmere Yangir. Si tratta di un animale che vive fino ai 5.700 metri di altitudine sui monti Altai in Mongolia e sugli altopiani del Kazakistan e del Kirghizistan. Il suo sottovello, morbido e lucente, di colore naturale dorato, risulta ancora più fine del cashmere tradizionale e raggiunge i 13,5 micron.

Oltre alle capre, l’altra grande famiglia di animali da cui si ricavano le fibre più fini e preziose al mondo è quella dei camelidi. Senza dubbio la più prestigiosa rappresentante di questa specie è la Vicuña ovvero un animale straordinario che vive, allo stato brado, sulla cordigliera del Perù, della Bolivia, del Cile e dell’Argentina. Questo è un animale salvaguardato da Cites (Convenzione sul commercio internazionale di specie in pericolo), un accordo internazionale firmato da numerosi stati a Washington nel 1973 con lo scopo regolamentare il commercio di fauna e flora in pericolo di estinzione. La Vicuña anticamente era considerata un dono di Inti, il Dio benefico del Sole capace di sciogliere le nevi e trasformarle in torrenti con cui fertilizzare la terra, a quei tempi solo la famiglia reale poteva indossare abiti in Vicuña. La fibra che si ricava da questo animale è la più fine e rara al mondo: la tosatura avviene una volta ogni due anni e da un animale adulto si ottengono solo 250 grammi di fibra con una finezza media di 12,5-13 micron.

Della famiglia dei camelidi fa parte anche il Guanaco: un animale molto caro al Lanificio Colombo, che già negli anni ‘90 ha sviluppato in Patagonia un progetto sperimentale d’avanguardia per l’allevamento di questa specie. Dotato di grazia nei movimenti e di una fiera bellezza, già in antichità era considerato un animale mitico. Il suo pelo è utilizzato per confezionare articoli tessili di altissima qualità con una finezza di 13 micron.

Infine, il più conosciuto tra questi: il Cammello. La sua fibra nobile è tornata in voga negli ultimi tempi grazie alle sue caratteristiche interessanti; da questo animale si ricava infatti un sottopelo molto morbido, con elevate proprietà termiche e una finezza di 18 micron. Il Cammello comprende due sottospecie: quella ad una gobba, il dromedario, particolarmente diffusa in Africa e in Arabia, e quella a due gobbe, ovvero il cammello propriamente detto, cioè il camelus bactrianus che vive anche nei climi molto freddi della Mongolia e della Cina, da cui si ricava il pelo migliore.

Con queste straordinarie fibre il Lanificio Colombo non produce solo tessuti unici ed esclusivi, ma crea anche collezioni di moda pret-a-porter per uomo, donna e accessori distribuite in selezionate boutique in tutto il mondo e sull’Online Luxury Shop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.