Lumigram: le fibre ottiche entrano nei cuscini

di Benedetta Guerra Commenta

Comodi (almeno alcuni), ornamentali, grandi e piccoli: il cuscino è uno degli oggetti più usati e amati dell’intero globo terrestre. Grazie alla collaborazione tra design e tecnologia, ora il cuscino è anche luminoso.

La stilista francese Marie – Jaqueline, dopo anni di dedizione alla moda, poi al design, ha deciso di cambiare obiettivo incentrandosi sulle ultimissime tecnologia in campo di illuminazione e tessuti di vario tipo, riuscendo ad ottenere artefatti molto intriganti e creando da sola il progetto del Lumigram.

Grazie alle fibre ottiche, tessute perfettamente come se fossero trame di lino o cotone, si ottengono effetti particolari, quelli che hanno portato il cuscino ad essere il punto forte della collezione. Come funzionano? Basta poco, collegandoli alla rete elettrica si attiva la componente elettronica nascosta all’interno, ed infine: E Luce fù!

La luce del cuscino si propaga lungo ogni singolo filamento, il quale permette ad ogni singolo cuscino, di brillare di luce propria. La linea della Lumigram non è fatta solo da cuscini, ma comprende anche capi d’abbigliamento, borse, oggettistica e pannelli decorativi. Il prezzo dei cuscino parte da 300€ sino ad arrivare a 900€.

Spendereste tanti soldi per un solo cuscino?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.