iPhone, svelato il primo prototipo che ha un valore da 500 mila dollari

Diamo un’occhiata a una serie di prototipi che sono stati sfruttati da parte del marchio di Cupertino prima che venisse lanciato l’iPhone 2G nel corso del 2007. È stato lo Youtuber Luke Miani a pubblicare un filmato dedicato al fatto che sono trascorsi ben 15 anni dal momento in cui venne lanciato sul mercato il primo modello di iPhone. Sono stati svelati all’interno del video diversi prototipi che sono stati sfruttati da parte di Apple con l’obiettivo di verificare il device prima che venisse lanciato in via ufficiale.

 

Trump Phone, un iPhone dedicato al nuovo Presidente USA

L’elezione di Donald Trump come nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America ha lasciato quasi tutti di stucco ma si cavalca l’onda della popolarità del controverso personaggio ed ecco fiorire gadget a tema e proposte lussuose al pari del suo tenore di vita: parliamo per esempio del Trump Phone, un iPhone molto particolare.

trump phone

Per prima cosa è un accessorio deluxe, il suo valore supera abbondantemente i 3000 dollari. È uno smartphone di casa Apple personalizzato da Caviar con l’effige del già celeberrimo Presidente americano riportata sulla scocca posteriore del telefono.

Caviar non è nuova a trovate del genere, già aveva prodotto in passato un cellulare Apple personalizzato con il volo del Presidente russo Vladimir Putin. Perché non dedicarne uno anche al personaggio politico più chiacchierato del momento? Detto, fatto.

Si tratta di un iPhone 7, l’ultimo modello disponibile dell’azienda di Cupertino, personalizzato con una scocca di materiali pregiati. La parte posteriore del telefono è completamente rivestita d’oro con il ritratto a rilievo di Donald Trump.

Il ritratto è inserito in un tondo con il nome del personaggio, quasi fosse una moneta di nuovo conio o una medaglia celebrativa. Un modulo che era già stato sperimentato, evidentemente con successo, con il volto di Putin e l’uso degli stessi materiali. Cavallo che vince non si cambia, insomma. E se il personaggio è molto discusso, tanto meglio.

Il prezzo richiesto per questo gioiello tecnologico è di 3400 euro ma siamo sicuri che solo i sostenitori del nuovo quanto contestato Presidente vorranno possederne uno. E chissà che proprio Trump non ne diventi il primo portatore nonché ovvio testimonial?

iPhone 7 con diamanti neri

Tra le novità del nuovo iPhone di casa Apple ce n’è una che riguarda la proposta colore, in luogo del nero classico sono stati lanciati un nero lucido e un nero opaco. È quest’ultima la variante scelta da Gresso per proporre una versione estremamente lussuosa dello smartphone più recente: ecco l’iPhone 7 con diamanti neri.

iphone 7 con diamanti neri

Se l’ultimo nato della casa di Cupertino non è ancora abbastanza chic per voi, né abbastanza lussuoso, ecco la variante giusta da accaparrarsi per godersi un telefono assolutamente esclusivo e prezioso.

Stavolta non si parla di rivestimenti a bagno oro, scocche in platino o applicazioni sporadiche di pietre e cristalli ma di una completa incrostazione di diamanti neri che si appropria di tutto il retro del telefono, creando un gioco di bagliori tono su tono davvero raffinato e molto, molto lussuoso.

Sono numerose le aziende che propongono varianti personalizzate e deluxe degli smartphone più ricercati del momento, Apple è tra i prodotti più frequentati da queste compagnie che sfornano costantemente proposte a tema. Possiamo tuttavia affermare che attualmente l’iPhone 7 Black Diamond è la proposta più accattivante.

Sono tre in tutto le varianti che appartengono alla nuova collezione, tutte e tre prevedono la creazione artigianale di una scocca artigianale in titanio di alta qualità. Il retro è lavorato con un pavé di 1450 diamanti neri per un totale di 102 carati.

Ulteriore tocco di ricercatezza è la struttura della fotocamera realizzata in oro a 18 carati. Al telefono si abbina inoltre la coppia di auricolari AirPods, anch’essi incrostati di diamanti. Per la precisione in questo caso le pietre sono 30.

Goldgenie iPhone 7, il nuovo smartphone in oro e diamanti

Il nuovo gioiello della Apple non è ancora sul mercato e già fioccano le proposte di personalizzazione che si possono persino ordinare in anteprima: oggi parliamo dell’idea di Goldgenie che permette di pre-ordinare il proprio iPhone 7 completamente personalizzato e ovviamente lussuosissimo.

Goldgenie iPhone 7

Il marchio offre iPhone 7 in tre preziose varianti, con scocca in oro, oro rosa oppure platino a cui si possono aggiungere applicazioni di cristalli Swarovski o addirittura di diamanti. È già possibile inviare le proprie ordinazioni per assicurarsi, appena uscito, l’ultimo nato della casa di Cupertino opportunamente customizzato, sia nella variante iPhone 7 che nelle altrettanto attese versioni iPhone 7 Plus e iPhone 7 Pro.

I prezzi fissati sono all’altezza del lusso proposto e il risultato soddisfa tutte le aspettative, persino le più esigenti, anche se possiamo appena farci un’idea generale di quel che sarà il prodotto finito visto che per il momento non esistono che supposizioni e voci di corridoio a proposito dei nuovi iPhone in uscita il prossimo mese.

Qualche esempio? L’iPhone 7 in oro costerà poco più di 3000 dollari nella versione da 64GB e 3.200 dollari per la variante da 128GB. L’aggiunta di cristalli Swarovski farà salire rispettivamente i prezzi a 3.200 dollari per 64GB e 3.500 dollari per 128GB.

E se voleste personalizzare il vostro iPhone con i veri diamanti? Allora le cifre richieste schizzerebbero alle stelle con un prezzo da 13.200 dollari per la variante da 128GB Diamond Rockstar Edition. L’iPhone 7 Plus nella stessa edizione costerebbe invece 14.500 dollari. Non vi resta che scegliere la personalizzazione preferita e… aspettare il lancio ufficiale dello smartphone.

Goldgenie riveste l’iPhone SE in oro a 24 carati

Con il lancio dell’ultimo iPhone SE di casa Apple nascono invariabilmente le speciali custodie dedicate al nuovo modello: oggi vi presentiamo le cover in oro a 24 carati di Goldgenie, lussuose e sofisticate come nessun’altra, anche perché sono realizzate direttamente sul telefono customizzato prima ancora di arrivare tra le vostre mani.

goldgenie iPhone SE

Se gli appassionati dei gadget di casa Apple faranno passare quasi sotto silenzio questa nuova uscita, considerata meno significativa rispetto ad altri prodotti molto più attesi, è pur vero che questo smartphone si rivolge ad un target molto preciso, lo stesso a cui piacerà un accessorio ricercato e deluxe.

goldgenie-iPhone SE-02

L’idea che sta al cuore di questo nuovo concept è quello di creare un cellulare che sappia restare piccolo, rispettando un design classico e lineare, ma contenga il meglio della tecnologia. Se dal punto di vista tecnologico dunque lo smartphone offre il massimo attualmente disponibile, sotto il profilo del design lascia un po’ a desiderare, almeno nella sua variante originale. Ecco perché nascono le varianti più preziose e personalizzate da Goldgenie che rende molto speciale il più semplice e compatto degli smartphone dell’azienda di Cupertino.

Goldgenie interviene rivestendo d’oro a 24 carati i modelli già proposti in oro, rosa e platino, con l’aggiunta di cristalli Swarovski che danno un tocco ulteriormente prezioso all’insieme già ricercato, ricoprendo tutti i profili laterali e un dettaglio sul retro.

Se da una parte gli amanti dei lustrini sono accontentati, resta spazio per chi preferisce una allure più essenziale. Per loro nasce la variante Elite con retro in metallo nero mentre chi vuole scintillare opterà per la la versione Supperstar, con retro lavorato e punteggiato di cristalli. Il tocco in più? Il cofanetto che si può riutilizzare come portagioie.

goldgenie-iPhone SE-03

iPhone registra vendite record

La Apple conferma un nuovo traguardo di vendite anche nel 2016 appena iniziato dopo aver chiuso il 2015 con dati di vendita stratosferici: l’iPhone registra vendite record, particolarmente riguardo ai nuovo modelli iPhone 6S e iPhone 6S Plus che hanno raggiunto i 74.77 milioni di unità vendute.

iPhone registra vendite record

In Italia aspettiamo il nuovo Apple Store che sarà aperto nei locali del cinema Apollo di Milano giusto in tempo per il lancio del prossimo iPhone 7 ma intanto custodiamo in tasca e tra le mani l’ultimo gioiello della casa di Cupertino che a giudicare dalle vendite è il più diffuso smartphone del momento.

Proprio grazie alle vendite di questi modelli la Apple ha potuto annunciare un fatturato trimestrale di fine 2015 che ha superato i 75 milioni di dollari con un utile netto di 18.4 milioni di dollari. La crescita generale è stata del 40.1% mentre le vendite internazionali hanno rappresentato il 66% del fatturato trimestrale. Il 2016 si apre dunque sotto i migliori auspici.

“Il nostro team ha portato a termine il più grande trimestre di sempre per Apple, grazie ai prodotti più innovativi al mondo e alle vendite record per quanto riguarda iPhone, Apple Watch e Apple TV – ha detto il CEO di Apple Tim Cook – La crescita del nostro business dei Servizi ha accelerato nel corso del trimestre fino a produrre risultati record, e la nostra base installata recentemente ha raggiunto l’importante traguardo di un miliardo di dispositivi attivi.”

Luca Maestro, manager italiano che ha preso il posto di Peter Oppenheimer alla direzione finanziaria di Apple, ha aggiunto:

“Le nostre vendite record e i forti margini hanno guidato i record di sempre per quanto riguarda l’utile netto e l’utile per azione nonostante un contesto macroeconomico molto difficile. Abbiamo generato un flusso di cassa operativo di 27,5 miliardi di dollari durante il trimestre, e restituito oltre 9 miliardi di dollari agli azionisti attraverso il riacquisto di azioni e i dividendi. Abbiamo portato a termine 153 miliardi dei 200 miliardi previsti dal nostro programma di ritorno del capitale.”

iPhone 6 Lux, lo smartphone Apple da 8 mila dollari

iPhone 6 Lux Apple
C’è ormai da tempo grande attesa per il prossimo gioiellino di casa Apple, rumors e indiscrezioni parlano dell’arrivo (imminente) del nuovo iPhone 6, poche notizie trapelano su quello che sarà il design e le prestazioni del prossimo smartphone della Mela Morsicata ma ciò che sappiamo di certo è che se disponete di un buon capitale non potrete rinunciare alla versione luxury dell’iPhone 6. Oro, platino e diamanti saranno solo alcune delle sue caratteristiche per un telefono gioiello.

Smartwatch e Smartphone, il Galaxy Gear contro i nuovi iPhone 5S

samsung-galaxy-gear-smartwatch-cover

Mancano pochi giorni al lancio ufficiale dello Smartwatch Samsung Galaxy Gear, che debutterà ufficialmente il prossimo 25 settembre. L’orologio dovrebbe dare il via ad un nuovo settore tecnologico e siamo sicuri che presto nasceranno versioni extra lusso, con customizzazioni ad hoc, come è successo per iPhone, Galaxy e Blackberry. L’orologio Galaxy Gear ha un display da 1,63 pollici e si collega allo smartphone attraverso Bluetooth e non Wi-Fi.

iPhone 5 più costoso al mondo con diamanti neri per 15 milioni di dollari

 

iphone-5-black-diamond-1

Prezzo record per l’iPhone più costoso al mondo. Realizzato dalle mani esperte degli artigiani dell’Azienda Stuart Hughes di Liverpool, specializzata in customizzazioni di lusso, applicate alla tecnologia, nonchè all’arredamento fino alla moda. 15 milioni di dollari per il gioiellino Apple commissionato da un uomo d’affari cinese, al quale “avanzava” un diamante preziosissimo nero.

Brikk Haven, custodie di lusso per iPhone 5

Chi di noi non vorrebbe vestire l‘iPhone con una custodia Brikk Haven? Prezzo base 9048 euro per arrivare anche a oltre 11.000 euro. Queste custodie di lusso sono realizzate in titanio puro e lavorate su una singola lastra. Il sistema interno, basato su guarnizioni in silicone, permette di ammortizzare gli urti.

iPhone 5 in oro e cristalli firmato da Stuart Hughes

Di novità in novità. A pochi giorni dal lancio mondiale – in Italia arriverà a fine settembre – Stuart Hughes ha pensato al primo iPhone 5 in oro e cristalli: il 24ct gold. Trattasi precisamente della versione da 64 GB. Il risultato è di alto livello, vome già successo in occasioni precedenti.