EDITT Towers a Singapore: Madre natura ha 26 piani di vegetazione

di Redazione Commenta

Spread the love

Dieci anni dopo aver vinto il concorso per la progettazione ecologica ai tropici, EDITT Tower, degli architetti TR Hamzah & Yeang, è destinato ad esser realizzato a Singapore.

La torre è stata progettata con ben 26 piani, un’oasi del verde nel quartiere degli affari nel vivace villaggio urbano. Terrazze piene di vegetazione, piante indigene su tutta la facciata; la torre EDITT mette Madre Natura al centro tra i grattacieli di Singapore.

All’interno della torre, che prenderà in considerazione l’idea di vendita al dettaglio e strutture d’esposizione, c’è una vera e propria architettura funzionale, con caratteristiche ecologiche di base, per chi ha una coscienza ambientale.

L’acqua piovana viene raccolta e riutilizzata per il 55% della struttura; nella rete fognaria, i rifiuti saranno riciclati sotto forma di composti a bio carburante; il 40% dell’energia sarà generata dai pannelli solari. Questa torre sarà un vero e proprio spettacolo di Madre Natura, artificiale si, ma eccezionale sotto il punto di vista ambientale.

Vai a Fonte| Qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.