All’asta i costumi di Star Wars 7

di Sara Mostaccio Commenta

I fan di Star Wars che aspettano il lancio del nuovo episodio saranno lieti di sapere che il prossimo 3 Dicembre è prevista una gustosissima novità: gli oggetti di scena e i costumi dell’atteso seguito della saga di avventure stellari saranno visibili nelle vetrine del grande magazzino di lusso Bloomingdale sulla Third Avenue a New York.

costumi di star wars 7

La data darà inizio ad una esposizione da ricordare, altro che vetrine di Natale. Insieme agli oggetti di scena e ai costumi ci saranno anche speciali outfit creati per celebrare “Il risveglio della Forza” da stilisti di grido.

Tra i nomi spiccano Cynthia Rowley, Giles Deacon, Halston, Opening Ceremony, Ovadia & Sons, Parker, Rag & Bone, Timo Weiland e Todd Snyder. Il disegno ideato da Diane von Furstenberg potete vederlo nella foto. La stilista ha detto:

“L’idea era di creare qualcosa che celebrasse la forza e la bellezza, che è perfetto per Rey . E’ anche leggero e morbido, perché il movimento è fondamentale per lei”.

I diversi stilisti si sono divisi i personaggi del film per abbigliarli secondo il proprio stile personale. Cynthia Rowley si è occupata di BB-8; a Diane von Furstenberg è toccata Rey; Giles Deacon e Parker hanno firmato il look di Captain Phasma; Halston ha abbigliato Kylo Ren e lo ha fatto anche Rag & Bone; Opening Ceremony ha avuto il compito di disegnare le divise degli Stormtrooper cosa che ha fatto anche Ovadia & Sons; infine, Timo Weiland ha firmato Finn e Todd Snyder si è preoccupato di Chewbacca.

All’iniziativa si sposa una campagna di raccolta fondi a fini benefici. Gli abiti disegnati e firmati dagli stilisti andranno all’asta su charitybuzz.com e contribuiranno a finanziare le attività del Child Mind Institute che offre sostegno ai bambini con disturbi dell’apprendimento e altri problemi psichiatrici. I vincitori dell’asta saranno resi noti dal 12 Dicembre.

Ma c’è di più. Il costumista del nuovo episodio di Star Wars Michael Kaplan ha firmato 3 borse in edizione limitata che saranno messe in vendita la prossima settimana in esclusiva da Bloomingdale’s. Anche in questo caso i proventi avranno fini benefici e saranno destinati al Child Mind Institute a nome di Star Wars: Force for Change.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>