Ranger Rover, il suv di lusso per eccellenza

Spread the love

Range Rover è uno dei capisaldi del mondo dell’auto. Ebbene, la nuova generazione si è mostrata in palla fin dal primo momento. Moderna e all’avanguardia come pochi altri modelli, senza dimenticare come si sia arrivati fino alla generazione numero cinque.

Si tratta di una vettura che è stata particolarmente amata da un gran numero di personaggi famosi in tutto il mondo e pure da tante famiglie reali. Il motivo è facile da intuire, dal momento che si tratta di un’auto che può contare su una personalità davvero importante, sfruttando in modo particolare un alto livello di armonia garantito dalle proporzioni.

Si tratta di un suv di grande lusso disponibile solo per chi ha un portafoglio particolarmente ricco e spicca per eleganza. D’altro canto, va detto che l’intento del colosso inglese è inevitabilmente quello di poter realizzare delle vetture luxury sempre più desiderabili da chi ha possibilità economiche sconfinate.

Non è difficile innamorarsi letteralmente dei finestrini posti a lati, che sembrano diventare una cosa sola con il parabrezza caratterizzato da un’inclinazione ridotta all’osso. Il profilo elegante è garantito anche dallo sbalzo anteriore, che è comunemente molto limitato e corto. La parte posteriore della vettura, invece, si caratterizza per avere numerosi punti in comune con le barche a motore. L’ispirazione è tipicamente marittima, dal momento che, quando le luci non sono accese, ecco che si trasformano in listelli verticali di colore nero. Il portellone è decisamente comodo e presenta un aspetto tipicamente sdoppiato, un vero e proprio aspetto peculiare di questo modello fin dagli anni Settanta.

La Range Rover si caratterizza per essere stata sviluppata a partire dalla piattaforma MLA-Flex ed è in grado di garantire dei livelli di qualità fuori dal comune. Ad esempio, è da notare come l’ingresso posto nell’abitacolo presenta un aspetto decisamente trionfale. Interessante notare come tale ingresso è caratterizzato dalla folta presenza di materiali di alta e pregevole fattura e al contempo notevolmente sofisticati, come ad esempio si può notare con la presenza del legno, piuttosto che della pelle oppure dell’alluminio.

Interessante mettere in evidenza anche la notevole cura e attenzione con cui sono state realizzate le finiture. Gli interni, invece, sono caratterizzati da uno stile tipicamente minimalista. Nell’abitacolo ci stanno cinque passeggeri, ma c’è anche una versione più ampia e larga da 5,25 metri, che è in grado di garantire la possibilità di salire a bordo fino a sette persone. Insomma, se non si tratta di un attico in movimento, davvero poco ci manca.

Lascia un commento