Pitti Uomo 2009: abbigliamento uomo e donna by Valgrisa

di Daniela Ciabattini Commenta

In vista dei prossimi week end molti di voi decideranno di andare a sciare, magari in una località esclusiva, allora perché non approfittare dell’occasione per sfoggiare dei capi esclusivi realizzati da un brand che ha fatto il suo debutto alle sfilate di Pitti Uomo 2009?

Stiamo parlando di Valgrisa, un marchio di abbigliamento prêt-à-porter valdaostano creato nel 2004. Valgrisa coniuga lusso e tradizione; ogni collezione dispone di pochi ma esclusivi pezzi dedicati al tempo libero e ispirati ai costumi della Val d’Aosta.

La maggior parte dei capi sono realizzati con la lana di pecora “Rosset” lavorata in piccoli laboratori dove viene ancora praticata la tessitura antica. Con questa tecnica vengono lavorati anche dei jeans che hanno la particolarità di essere prodotti nel solo colore azzurro e tessuti con una canapa che ha un processo di lavoro molto accurato.

Proprio grazie a questa particolare tecnica, Valgrisa ha realizzato il suo primo capo, la giacca Lodrà, che deve il suo nome al tipico tessuto lavorato a Valgrisenghe, le cui linee ricordano quelle delle giacche delle guide alpine dell’800. La preziosità dei tessuti si deve anche al fatto che le pecore “Rosset” sono solo 1.800 e ogni esemplare è iscritto nei registri della F.A.O.; per questo motivo ogni capo Lodrà è numerato: il numero permette di risalire all’annata della tosatura

Oltre ai cappotti, ai tricot e alle giacche, tutti realizzati con gli antichi telai, Valgrisa realizza anche accessori esclusivi e originali, come una linea di sci personalizzabili con le cifre del proprietario e la data di fabbricazione.

Valgrisa è, inoltre, da sempre impegnata nel promuovere il territorio della Val d’Aosta, e a questo proposito ha fondato il “Valgrisa Club”, un esclusivo circolo che organizza iniziative culturali, enogastronomiche e sportive dedicate alla regione alpina e frequentato da tutti gli amanti del brand.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.