Palazzo delle Bolle, dormire tra i tentacoli di una casa

di Redazione Commenta

A volte capita di voler ritornare bambini per vivere particolari e divertenti esperienze ma altre volte non è necessario tornare indietro nel tempo perché sono sufficienti dei luoghi o semplicemente delle strutture per vivere avventure surreali. Come all’interno del Palace of Bubbles, il Palazzo delle Bolle, a Cannes, una villa futuristica a forma di piovra con tentacoli in ogni lato che assomigliano a tante piccole bolle.


Questa magica casa assolutamente fuori dal comune e dalle pareti surreali può essere affittata nei mesi estivi al prezzo di oltre 1000 dollari a persona a notte. All’interno la struttura è un continuo labirinto districato in curve che non ti permettono di ammirare un vero e proprio angolo della casa. La maggior parte delle stanze convogliano verso la piscina con vista, una incantevole zona relax da cui è possibile ammirare il mare all’orizzonte.

E se questa struttura non è riuscita a sorprendervi siamo certi lo farà il maestoso anfiteatro nel quale sarà possibile esibirsi in performance teatrali dinanzi a circa 500 ospiti. Questa sembra essere la casa perfetta per feste, party e eventi grazie anche alla sua incredibile superficie di quasi 30 mila metri quadrati capace di ospitare oltre 350 persone all’interno della casa. Non a caso c’è chi è riuscito ad assistere persino alla sfilata di Dior al suo interno.

Le stanze seguono una forma circolare e sono intervallate da finestre a forma di bolle che permettono di dare alle camere una grande luminosità. Sono tantissime le zone in cui potersi rilassare, c’è solo l’imbarazzo della scelta della bolla con la vista migliore sul mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.