MTV Music Video Awards 2013, i look di lusso peggiori delle celebrità

di Gaiumi Commenta

Lusso non sempre fa rima con eleganza e nemmeno vale la regola per la quale un abito firmato è bello sempre e comunque. Sul red carpet degli MTV Music Video Awards, andati in scena ieri sera a New York, oltre a look impeccabili e decisamente IN, se ne sono visti altrettanti al limite dell’imbarazzante e senza ombra di dubbio OUT! Prima fra tutte Miley Cyrus, che con il cambio di look, sembra aver perso totalmente il controllo dello stile e l’opera di tale creazione, trionfo degli anni ’80 e del cattivo gusto è di Dolce & Gabbana. La tuta skinny con macro pietre colorate, niente ha a che fare con lusso ed eleganza, siete d’accordo?

Rita Ora sembrava l’uccello dalle piume di cristallo e le forme burrose non l’hanno certo aiutata a vestire l’abito di Alexandre Vauthier nel migliore dei modi. Corpetto scintillante di cristalli, con scollo profondo e manica lunga, con gonna di marabù, con lungo strascico e spacco profondissimo, il tutto colorato di un azzurro pastello. Decisamente esagerato e OUT. E sempre di Alexandre Vauthier, l’abito, se così lo possiamo definire, indossato da Erin Wasson, una tunica trasparente, portata con lingerie ultra moderna, condita con un make-up effetto Morticia, che rendeva il tutto “sto con un piede nella fossa”.

Infine Katy Perry, che con il tubino animalier di Emanuel Ungaro, non ci ha convinto per niente. Katy Perry sa fare di meglio, ma in questa occasione, la scelta, anche fin troppo invernale non passa l’esame lusso/eleganza/stile. Che ne dite?

Photo credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.