La nuova Mini Countryman ibrida

di Sara Mostaccio Commenta

Bmw ha messo a punto una nuova Mini Countryman ibrida, il primo modello con motore a combustione coniugato a motore elettrico.

Basandosi sul modello del Countryman Suv di ultima generazione, la più piccola di casa Bmw si è fatta ibrida: ecco la nuova Mini Countryman ibrida, un modello che è attualmente alla fase di prototipo e potrebbe essere commercializzato già dalla seconda parte del prossimo anno.

Dopo cinque anni di ricerca e sviluppo, la prima Mini ibrida è stata messa a punto nel Regno Unito e la maison automobilistica ha annunciato che presto verrà lanciato sul mercato un primo modello. La nuova concezione si basa su un motore ibrido, per l’appunto, sia elettrico che a combustione, un concept finora mai sperimentato su una Mini.

Sulla base di questo primo prototipo saranno sviluppati e proposti tre allestimenti diversi, chiamati Auto e-Drive, Max e-Drive e Save Battery. Voci si rincorrono sulle possibili caratteristiche tecniche del motore che comprenderebbe un 3 cilindri turbo da 1.5 litri combinato ad un motore elettrico compatto da 88 cavalli a cui si aggiungerebbe un pacco batterie 35kWh Li-ion sistemato sul retro dell’auto.

Il look della nuova auto è stato rinnovato per adattarsi alla novità tecnologica, dunque la carrozzeria è stata rivisitata nei dettagli ma anche nella sostanza: l’auto è leggermente più alta e anche un po’ più lunga dell’attuale Clubman, il modello più grande della gamma Mini.

Si rincorrono ulteriori voci anche relativamente alla capacità di chilometraggio, alla velocità massima e a molti altri dettagli relativi alle prestazioni ma fintanto che l’auto sarà un prototipo in fase di studio resteranno solo curiosità prive di controparte effettiva, dal momento che bisognerà aspettare la versione commerciale per capire quali caratteristiche tecniche effettive saranno fornite in dotazione alla nuova auto ibrida. Vi terremo informati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.