Louis Vuitton – Marc Jacobs e la collezione primavera estate 2009

di Benedetta Guerra 3

Come una piccola principessa di Parigi“, ha detto Marc Jacobs circa la sua collezione a margine della sfilata. “Ho voluto fare la quintessenza del fascino parigino che era meglio rappresentata dalla ballerina Zizi Jean-Marie e il cantante Édith Piaf, viaggiando tra i 40 anni a 70 anni, tra alta moda e costumi etnici africani, tra Bali e Indocina. ”

La collezione Louis Vuitton per la prossima stagione primavera estate 2009 è per una donna piena di vitalità, di una donna che ama giocare con i colori e gli accessori più bizzarri, ma come prima regola c’è sempre lei, l’eleganza.

La caratteristica del corteo sembra essere una miscela di tessuti, stili, accessori e una tavolozza di colori molto ampia. In base a questa fantastica collezione, ogni donna può trovare la sua corretta dimensione tra le eccentriche umore e lo stile un po’ più sobrio.

Ci sono una serie di abiti molto jungle: piume, pizzo e seta, questi abiti sono molto pieni di linee e ricchi di dettagli. Vi è un vestito che si caratterizza tra l’alta linea di giunzione geometria fatta interamente di pizzo e la parte inferiore formata da un gonnellino di seta con linee morbide e fantasia animalier.

La collezione prevede abiti con linee semplici, ma con arricciamenti e piccolo drappeggi. In questa collezione fanno parte anche di giacche e giacchette con spalline quadrato quasi a formare una T, per indossare con gonne molto corte, dritte, svasate, ingombranti o arricchite da glitter.

La grande parata vede anche pantaloni stile “palazzo” in seta color cammello, o in seta e pantaloni di denim in seta molto belli, uniti sempre con giubbotti o t-shirt con la rete, per uno stile un po’ bohemien.

Per chi è alla ricerca degli accessori, ci sono collane, bracciali e orecchini enormi, che ricordano le maschere ed i cappelli africani, poi ci sono le cinture di in due modelli: grande mosaico pelle di python con una miscela di colori, e cinture in cuoio che terminano con le piume e intarsi di legno.

Le scarpe, sono assolutamente divine!
La pelle “Monogramma” è presente in una miriade di forme e colori in modo che abbiamo in mano borsette, borse, big bag, con tutte le applicazioni animalier, piume, piccole placchein oro, e
colori che vanno da tonalità di colore rosso scuro, verde, blu, per arrivare a il bronzo e oro giallo, ma naturalmente c’è anche l’originale LV pelle marrone scuro e beige ad affermare che la LV borsa va bene con tutti gli stili, dai più tradizionali a quelli più eccentrici!

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.