L’Aleph porta il lusso a Buenos Aires

di Benedetta Guerra 1

Nel mezzo del vivace distretto culturale a Puerto Madera a Buenos Aires, l’associazione Aleph sta facendo prendere forma ad una nuova iniziativa: le Residenze. In queste abitazioni, il concetto di lusso come vita è il risultato della collaborazione tra Architetti Foster +Partners e dell’ imprenditore argentino Alan Faena, proprietario del vicino Faena Hotel + Universe.

L’Aleph per questo spettacolare progetto ha preso ispirazione dall’architettura del posto, creando cortili e terrazze aperte caratteristiche della Buonosairen casa o meglio conosciuta come “Casa chorizo”. Piani in pietra calcarea, schermi bronzati, colori post industriali e mattoni, un mix tra vecchio e nuovo reinventati appositamente per questi appartamenti.

Lo spazio e l’altezza sono stati fatti in un unico progetto, ognuno con soffitti a volta e alcune con balconi a doppia altezza, come i tre attici posti nel blocco residenziale, anche loro i propri terrazzi. I residenti avranno tutti accesso alla piscina panoramica posta sul tetto, mentre altri due blocchi residenziali avranno termine a entro il 2010, quando tutto il complesso residenziale sarà finalmente ultimato.

Per fortuna che c’è ancora qualcuno pronto a fare grandi cose, specialmente in posti abbandonati al proprio destino, che grazie a questo fantastico progetto potrà essere migliore per moltissime persone.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.