Guida L’Espresso 2016: i migliori ristoranti d’Italia

di Sara Mostaccio Commenta

La nuova edizione della Guida L’Espresso 2016 assegna i premi ai migliori ristoranti d’Italia e segnala gli indirizzi più gustosi da visitare durante un viaggio attraverso il Belpaese o per godersi un ottimo pasto vicino a casa.

La nuova guida è stata presentata alla Stazione Leopolda a Firenze e riserva non poche novità. A conquistare la vetta per la quarta volta consecutiva è l’Osteria Francescana di Massimo Bottura, a Modena, che ottiene il massimo dei voti (20/20). Ma le sorprese sono tante. Nella prefazione della guida, il direttore Enzo Vizzari ha detto:

“Se anche solo una decina d’anni fa qualcuno si fosse spinto a profetizzare lo stato di grazia e di crescita costante con cui la cucina italiana arriva al 2016, lo si sarebbe preso per visionario o per provocatore.”

Tante dunque le nuove leve della cucina italiana di qualità che conquistano posti di rilievo nelle classifiche della guida che è diventata un prestigioso punto di riferimento per la ristorazione di buon livello. L’edizione 2016 segnala 2700 indirizzi tra ristoranti, trattorie, pizzerie e osterie.

Oltre 400 sono le novità che non erano incluse nelle precedenti edizioni, segnale di una crescita netta dimostrata anche dall’elevata media delle votazioni: 34 ristoranti conquistano la votazione massima di 3 cappelli rispetto ai 27 dell’edizione 2015; 84 ristoranti ottengono 2 cappelli; 353 sono quelli contrassegnati da 1 cappello.

Ecco la lista completa dei ristoranti che hanno conquistato la votazione di 3 cappelli, in ordine di classificazione:

  • Osteria Francescana Modena
  • Piazza Duomo Alba (CN)
  • Casadonna Reale Castel di Sangro (AQ)
  • Hotel Rome Cavalieri – La Pergola Roma
  • Le Calandre Rubano (PD)
  • Combal.Zero Rivoli (TO)
  • Uliassi Senigallia (AN)
  • Villa Crespi Orta San Giulio (NO)
  • Vissani Baschi (TR)
  • Agli Amici Udine
  • Antica Corona Reale – Da Renzo Cervere (CN)
  • Dal Pescatore Canneto sull’Oglio (MN)
  • Duomo Ragusa
  • Enoteca Pinchiorri Firenze
  • Hotel Devero – Ristorante Enrico Bartolini Cavenago di Brianza (MB)
  • Hotel Rosa Alpina – St. Hubertus Badia – Abtei (BZ)
  • La Madia Licata (AG)
  • La Peca Lonigo (VI)
  • Madonnina del Pescatore Senigallia (AN)
  • Osteria del Povero Diavolo Torriana (RN)
  • Taverna Estia Brusciano (NA)
  • Acquerello Fagnano Olona (VA)
  • CASA Perbellini Verona
  • Colline Ciociare Acuto (FR)
  • Cracco Milano
  • Da Vittorio Brusaporto (BG)
  • Del Cambio Torino
  • Hotel Four Seasons – Il Palagio Firenze
  • La Trota Rivodutri (RI)
  • Laite Sappada (BL)
  • Lido 84 Gardone Riviera (BS)
  • Lorenzo Forte dei Marmi (LU)
  • Ristorante Andrea Berton Milano
  • Torre del Saracino Vico Equense (NA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.