La cucina è la stanza più vissuta di una casa, proprio per questo è opportuno saper scegliere bene, cercare quali accessori avere per renderla funzionale al 100%, accogliente e bella da vedere. Sul mercato ce ne sono innumerevoli, ognuna con una personalità, con un design particolare, dalla più semplice alla più lussuosa.

La cucina Kitchen Crystal 25, prodotta dall’azienda catalana Aura è un vero spettacolo, se amate il lusso e le decorazioni in swarovsky incastonati nella struttura, allora non potete non amarla; l’altra è la INO Meuble Crystal, tutta ricoperta da diamanti e cristalli; le cucine della Valcucine e Alessi, presentate al Salone del mobile 2008 sono delle vere opere d’arte, uniscono innovazione e tradizione, portandole a diventare dei veri mix di tecnologia e creatività. La cucina Alessi, progettata dal designer Alessandro Mendini è contraddistinta da linee curve, pratiche e dall’attenzione per l’ecocompatibilità.
Snaidero, con la linea Starlight fa uso di monocromia e utilizza linee morbide ed ergonomiche, con zone “lavaggio e cottura” caratterizzato da blocchi sospesi sul piano, superfici Solid Surface per avere un igiene migliore, facile da pulire e da toccare.

Ci sono cucine ispirate ad arte e natura, come nel caso di Petra di TM Cucine Italia che usa materiali come il travertino e ferro ossidato a linee tecnologiche domestiche di ultima generazione. L’arredo è costituito da due volumi monolitici, un telecomando che rivela la cappa d’aspirazione e un monitor per collegarsi ad internet. Un’altra cucina luxury è quella della Bulthaup b2, minimalista che si adatta all’esigenze della persona, alle variazioni climatiche e con elementi che possono essere sostituiti o ampliati.

Per gli amanti della cucina, di chi la vive giornalmente, c’è la M04 della Meneghini, una cucina tecnologica costituita da materiale innovativo e con dettagli artigianali. Sapientemente decorata con incisioni dei primi del 700, la cucina ha un tocco unico. La disposizione dello spazio può essere variata per esempio con l’uso dell’isola, che fa sembrare la cucina come quella di un grande ristorante, consentendo di avere accessori esclusivi come la Fromagerie, dotata di tre temperature differenti per conservare vari tipo di formaggio; la levigatrice; i cassetti scaldapiatti; l’orto e una minuscola serra aperta per coltivare ortaggi ed erbe fresche; infine il lavello refrigerato, per tenere al fresco vini e cibarie varie. Se amate la cucina che nasconda gli angoli operativi allora per voi c’è la Quore della Berloni, una cucina ad incastri con il contenitore del forno che può venire estratto solo al momento del bisogno.

Le cucine oramai sono il fulcro della casa, basta saper scegliere sapientemente quella che più si avvicina alle vostre esigenze, al vostro modo di essere e alle vostre tasche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.