Mini camper in bambù e il lusso è reale

Avete la passione per le roulette e per i camper? Allora il modello di cui vi stiamo per parlare saprà conquistarvi in tutto e per tutto. Stiamo facendo riferimento al NomadPro di Fuso, ovvero una concept car che fa della brillantezza il suo punto di forza.

Lo European Poker Tour, uno dei tornei di poker più ambiti di sempre

Lo European Poker Tour, abbreviato anche come EPT, è uno dei tornei di poker sportivo più ambiti e seguiti in Europa e nel mondo. Alla competizione prendono parte i migliori giocatori sulla scena, che gareggiano per premi di gran valore. Il buy-in degli eventi parte dai 5.000€ per arrivare a 10.000€ per i Main Event. Negli anni si sono registrati anche buy-in eccezionali, basti pensare al Super High Roller dell’EPT Gran Final, che nella edizione numero nove ha segnato un buy-in di 100.000€.

Settimana bianca di lusso in Europa? Ecco quali sono le migliori mete

In tanti si chiedono dove vanno i vip a sciare: ebbene, per tutti coloro che vogliono godersi una settimana bianca in cui non manca nulla, dal lusso al relax, proviamo a dare uno sguardo a quelle che sono le più importanti e apprezzate località sciistiche del Vecchio Continente.

Passare un weekend in montagna oppure pensare di organizzare la classica settimana bianca non vuol assolutamente dire unicamente andare a sciare. Nella maggior parte dei casi, infatti, si va semplicemente alla ricerca di strutture di lusso e all’insegna della massima esclusività.

Ci sono diverse località turistiche invernali che sono rinomate e conosciute in tutto il mondo proprio per questa ragione. Un po’ in tutto il Vecchio Continente

Case di lusso che valgono più di un milione di euro: i dati sulle vendite

Sul territorio italiano, nel periodo che va dal 2020 fino al 2022, i dati parlano di vendite di immobili di valore pari a ben 4163 unità. Qual è la principale caratteristica di questi immobili? Il fatto di avere un valore che è più alto di un milione di euro. È quanto è stato rivelato da parte di una ricerca che è stata portata a termine da parte di Reopla.

Homie apre a Rimini: si tratta del primo hotel che non ha personale

Una nuova pagina relativa al lusso si apre a Rimini. Stiamo facendo riferimento a un nuovo hotel di lusso, che si chiama Homie e che ha appena aperto i battenti. Una struttura in tutto e per tutto innovativa, che è dotata di 42 camere e avrà una particolarità unica nel suo genere, ovvero quella di poter contare su un solo dipendente.

 

In autunno la prima posa del nuovo hotel super lusso a Gargnano

Sono serviti circa tre anni per la progettazione e l’ottenimento di tutti i vari permessi, ma finalmente nel corso della prossima stagione autunnale ci sarà la posa della prima pietra del nuovissimo hotel super lusso che verrà realizzato a Gargnano.

Casa di lusso, ecco le caratteristiche fondamentali

Spesso e volentieri si sente parlare di casa di lusso, ma cosa vuol dire davvero? Si tratta di un immobile che, al giorno d’oggi, non può più accontentarsi evidentemente di un arredamento interessante oppure di essere immerso in una location elegante.

Infatti, ci sono alcune caratteristiche che rendono una casa davvero di lusso. Stando a quanto è stato riportato da parte dell’ultimo report di Berkshire Hathaway HomeSerices, ci sono ben cinque fattori che permettono di identificare le case di lusso. I dati sono stati raccolti grazie a un’indagine che ha coinvolto qualcosa come oltre 120 milioni di abitazioni negli Usa. Ebbene, 42 milioni di esse possono già contare sulla presenza di soluzioni integrate in termini di domotica. Altri 20 milioni di case verranno aggiornate in tal senso già entro la fine del 2022.

Borse di lusso, consigli utili su dove poterle acquistare

Un gran numero di persone è curioso di scoprire se la pubblicità si può considerare come la solita via per poter mettere le mani su una borsa di lusso per ciascun outfit. Come si può facilmente intuire, ci sono delle borse di lusso che circolano sul mercato e che si possono reperire con maggiore semplicità in confronto a tante altre.

leica ona

La casa di Carta: l’addio degli attori alla serie di maggiore successo degli ultimi tempi

La Csa di Carta
Il finale di stagione della Casa di Carta

La Casa di Carta, la serie di maggiore successo degli ultimi tempi, presenta il suo finale. L’ultima stagione, si divide in due capitoli, suddivisi in cinque episodi ciascuno, su Netflix il 3 settembre, e il tre dicembre. Gli autori hanno promesso ai fan un finale epocale, forte, dissacrante, inimmaginabile. Nel finale della terza stagione, era uscito di scena uno dei personaggi principali della banda, Nairobi. Uccisa con un colpo alla testa da Gandìa, Nairobi, gira tra le labbra una margherita, distasa su un prato verde: è bellissima e è insieme ad altri componenti della banda, tra cui Berlino e Denver.

 

“Per Nairobi” diventa la preghiera della banda, che dopo aver recuperato Lisbona, rientrata nella Banca di Spagna grazie al piano Parigi ideato dal professore, decide di vendicarne la morte, portando a termine il piano.

La prima parte della quarta stagione, presenta uno spinn-off su Berlino, che in questo spaccato ha un figlio diciottenne, una compagna e dei valikdi collaboratori, Marsiglia e Bogotà, che nei tempi trascorsi, avevano già contatto con uno dei membri della banda. Berlino mette a segno il suo colpo,  nel passato, ma nel presente, il professore viene trovato dall’ex ispettrice Alicia Sierra, mentre la banda della Resistenza, si trova a fronteggiare l’esercito.

E’ in questa prima parte del finale di stagione, che Tokyo, la voce narrante della storia, sacrifica la sua vita per i suoi compagni. Si fa esplodere, uccidendo cosi Gandìa ed il suo esercito. Un finale inaspettato dunque, volutamente doloroso, afferma il regista della serie, che ha dichiarato in un’intervista, di aver scelto volontariamente di ferire il pubblico. Come Alba Flores con Nairobi, cosi Ursula Corbero saluta Tokyo. Jesus Colmenar, ha scritto un post, molto toccante, nel quale dice addio alla sua “famiglia”.

 

La Casa di Carta, non è solo una serie, ma è stata per tutti coloro che vi hanno lavorato, una seconda casa. Partita in sordina, con la prima stagione, è esplosa su Netflix, diventando in poche settimane una delle serie più amate del pianeta. Bella Ciao è un inno, e il lavoro che è stato fatto, è stato premiato. In moltissime scene, gli attori erano ricoperti di cenere, o maneggiavano fuoco e inalavano fumo, quello degli effetti speciali dei conflitti e delle esplosioni. I ciack venivano ripetuti più e più volte, e spesso, ripetuti nuovamente il giorno dopo. E’ stato un lavoro sul corpo e sull’anima, un lavoro complesso, ma di squadra. Si aspetta ora il finale di stagione, e gli ultimi effetti speciali.

Alessandro Siani e Vanessa Incontrada, sono i nuovi conduttori di Striscia!

Conduttori
I nuovi conduttori di Striscia

La trentaquattresima edizione di Striscia la Notizia, il tg satirico di Antonio Ricci, ripartirà lunedi 27 settembre, su Canale 5. Lo storico programma televisivo diventato uno dei capisaldi della televisione italiana, lancia una nuova conduzione; dopo l’improvviso abbandono della coppia comica Ficarra e Picone, a cui per anni è stata affidata la conduzione del programma, una nuova coppia siederà dietro lo storico bancone di Striscia: l’attore Alessandro Siani e la presentatrice Vanessa Incontrada, saranno i nuovi conduttori del tg satirico. Anche le due veline, saranno sostituite da due nuove ballerine: grandi cambiamenti dunque, che si prospettano positivi per il nuovo inizio del programma.

 

I due conduttori, sono stati intervistati in vista del loro debutto in tv: entrambi si dichiarano entusiasti di aver ricevuto la conduzione del programma, e si dichiarano felici di tornare a lavorare insieme. In passato, i due artisti avevano collaborato per un programma condotto dalla Incontrada in cui l’attore era stato ospite: tra loro è nata un’intesa immediata, per cui, entrambi speravano di poter collaborare insieme nuovamente. Il bancone di Striscia, rappresenta per entrambi un nuovo inizio, un inizio importante perché la conduzione di un programma come Striscia, si discosta completamente dal teatro e dal cinema, per Alessandro Siani, e dalla tipologia di programmi condotti in passato da Vanessa Incontrada. Una sfida dunque, che però entrambi sono felici di aver accettato.

 

L’attore, Alessandro Siani, nella sua intervista, ha dichiarato di aver ricevuto un lungo messaggio vocale dallo stesso Gabibbo, che gli proponeva la conduzione del programma. Lo stesso è avvenuto per la conduttrice, che si sente spaesata ma allo stesso tempo curiosa di scoprire come sarà questa nuova avventura. I nuovi conduttori di Striscia, hanno effettuato il primo servizio fotografico insieme alle veline, rompendo il ghiaccio: foto statiche, da presentatori composti, le pose acrobatiche, sono state lasciate alle veline. E’ stata questa la primissima occasione d’incontro, in cui si è dato il via a questo nuovo percorso.

 

Durante l’intervista, entrambi i conduttori hanno ringraziato i colleghi, ex conduttori del tg satirico, tra cui Greggio e Ficarra, che hanno fatto il loro personale in bocca al lupo alla nuova coppia. Entrambi sperano di piacere al pubblico, entrambi sperano di essere all’altezza delle precedenti conduzioni. Ora attendono con ansia l’inizio del programma, per dare il meglio di sé, cosi come le due nuove veline, che sono emozionate ma con tanta voglia di mostrare il loro talento. Si attende dunque solo lo start con tutte le novità che questo nuovo anno si spera potrà portare.

Kitty Spencer, nipote di Lady D: le sue nozze con Micheal Lewis

Kitty Spencer
Matrimonio di Kitty Spencer

Matrimonio da favola per Kitty Spencer e Micheal Lewis: la nipote della principessa Diana, e il magnate, è stato celebrato in Italia, a Roma, a villa Aldobrandini. La cerimonia è stata taciuta fino ad una settimana prima, quando, la sposa ha soggiornato a Firenze, insieme a diversi amici, per il suo lunghissimo addio al nubilato. Gli scatti davanti al Duomo e sul Ponte Vecchio, seguiti da altre foto in compagnia con le amiche. Poi lo scatto che immortala la scritta del suo fermaglio “Bride”- “sposa”, ha chiarito tutto. Le nozze della nipote di Lady D, sono state celebrate in una sfarzosa villa romana, sotto le stelle.

 

Un matrimonio da sogno quello della modella, che ha indossato un abito di pizzo a collo alto, manica lunga e strascico principesco, interamente ricamato in pizzo, firmato Dolce e Gabbana. Lungo velo, ma nessun diadema sulla testa, come era accaduto per Lady D e per tutte le donne Spencer. Capelli raccolti, bouquet d fiori bianchi; lui in smoking bianco, elegantissimo.

 

L’arrivo della sposa a villa Aldobrandini, è stato blindatissimo: sotto braccio ai due fratelli, assente al matrimonio il padre, probabilmente per un problema di salute, ma tra i rumors, si avanzano ipotesi diverse in merito all’assenza del conte Spencer: è possibile, che l’assenza al matrimonio abbia rappresentato una forma di protesta da parte del padre della sposa, a causa dell’età dello sposo. Tra il magnate Michel Lewis e Kitty Spencer, ci sarebbero trent’anni di differenza, e forse l’età troppo adulta del neo sposo, avrebbe creato problemi al padre. Assenti al matrimonio anche i cugini Harry e William, anche se la Kitty Spencer, ha presenziato ad entrambi i matrimoni. Ma non mancavano le sorelle della sposa e diversi altri parenti, amici e celebrità.

 

Il matrimonio è stato blindato, ma gli scatti degli ospiti che hanno postato le storie sui social, hanno permesso d carpire alcuni particolari del matrimonio: in primis, lo spettacolo pirotecnico che gli sposi hanno offerto ai loro ospiti: fuochi d’artificio sotto il cielo stellato di Roma; le iniziali dorate degli sposi sui tovaglioli, torta gigantesca a base di frutta circondata da altre torte a forma di cuore,  musica classica, suonata al pianoforte, un’atmosfera romantica e delicata, fiabesca.

 

Quello di Kitty Spencer e Micheal Lewis, è stato un matrimonio celebrato e festeggiato in forma privata, ma nella sfarzosa eleganza di un matrimonio reale, anche se somigliava più ad un matrimonio delle favole. Gli auguri ai neo sposi, che hanno rimandato il loro matrimonio a causa dell’emergenza sanitaria e che ora, hanno coronato il loro sogno.

Mara Venier operata d’urgenza: l’incubo della conduttrice Rai

Mara Venier
Intervento per Mara Venier

Mara Venier, si racconta ai suoi fan: la nota conduttrice Rai, ha subito un intervento maxillo facciale a seguito di un problema odontoiatrico che le ha causato la perdita della sensibilità a parte del volto. La settimana scorsa, la Venier si era recata presso uno studio odontoiatrico, per un impianto che era stato progettato diversi mesi fa. Un intervento di routine, che ha però richiesto l’anestesia locale; l’intervento è durato più del previsto: la stessa conduttrice, racconta in un post, di essere entrata nello studio dentistico alle 9,30 del mattino e di essere uscita alle 17,30; un intervento di otto ore, che le ha causato la perdita della sensibilità a parte del volto.

 

La conduttrice Rai, si racconta in un post Instagram: a seguito del lungo intervento odontoiatrico, anche a distanza di ore, non riacquistava sensibilità alla lingua, alla gola, al labbro e a parte del volto, per cui, è stato necessario un secondo intervento. Ad operare Maria Venier, è stato il dottor Valentino Valentini, specializzato in chirurgia maxillo facciale, che ha dovuto rimuovere l’impianto che aveva causato suddetta problematica, effettuando un lungo intervento, in anestesia totale, che è costato alla conduttrice il ricovero ospedaliero.

 

Mara Venier, ha postato uno scatto in ospedale, attaccata alle flebo, con il volto visibilmente compromesso: la foto era accompagnata dal post in cui la conduttrice racconta il suo calvario: è cosi che lei stessa definisce il primo intervento e lo spazio che è intercorso tra il primo e il secondo, effettuato dal chirurgo Valentini, che lei stessa ringrazia tanto. Il post di Mara Venier è stato commentato da colleghi e amici, che le hanno augurato una pronta guarigione. La conduttrice è fuori pericolo, e tornerà a condurre Domenica In per le puntate conclusive prima della pausa estiva. Un anno, che per Mara Venier, non è stato semplice: una trasmissione condotta in condizioni complesse, e diversi problemi di salute che non le hanno permesso di stare in forma: eppure, Mara Venier, ogni domenica pomeriggio, ha continuato a portare notizie, storie, emozioni e sorrisi nelle case delle persone.

 

E’ forse questo il motivo per cui, Mara Venier è per tutti “La zia Mara”, una conduttrice si, ma prima di tutto una donna che è vicina al suo pubblico, con la sua professionalità ed il suo essere eternamente vera. Gli in bocca al lupo di familiari, amici e colleghi sono sentiti e veri. Tutto il pubblico della domenica, attende il ritorno della conduttrice più amata.

Giulia Stabile ancora una volta bullizzata: la sua risposta alle accuse

Giulia Stabile
Giulia di Amici

Giulia Stabile non è soltanto la vincitrice di Amici 2021, ma anche un esempio di forza e determinazione. Il suo percorso nel talent, ha seguito una curva iperbolica: Giulia si è distinta per la sua versatilità nei diversi stili di danza, per la sua attitudine e per la sua capacità comunicativa nella danza. Un percorso in crescendo, durante il quale si è mostrata in tutta la sua ingenuità e naturalezza: Giulia, è per i docenti del talent, per i giudici e per il pubblico tutto, una danzatrice d’eccellenza e allo stesso tempo una persona vera, con un animo fragile. La danza è stata la sua forza e la sua terapia.

 

Giulia ha combattuto la sua battaglia contro il bullismo, di cui è stata vittima in età adolescenziale, ha mostrato se stessa senza veli e senza remore, ha effettuato un percorso nella danza e dentro se stessa, ha ballato con il corpo e ha ballato con l’anima, elevandosi in tutti i sensi. Ha vinto l’edizione 2020/21 di Amici, per il suo talento e per come si è mostrata, in tutta la sua verità. In diverse interviste che sono seguite alla fine del programma televisivo, la ballerina di Amici ha raccontato le sue esperienze e di come la danza l’abbia aiutata a formarsi e a fortificarsi: sul suo profilo Instagram, ha risposto a numerosi insulti ricevuti, senza mezzi termini.

Giulia Stabile ha dichiarato in diverse storie pubblicate sul suo profilo, di sentirsi una persona nuova, soddisfatta di se stessa e del percorso fatto, raggiunto con lo studio e con sacrificio: “Le persone che continuano ad insultarmi perdono il loro tempo, per cui vorrei che smettessero, perché io vivo benissimo comunque”. La forza di queste parole, risuona forte sui social, e sono da esempio per tutte le ragazze che come Giulia, sono state o sono ancora vittime di bullismo.

 

Giulia ha risposto sempre con il sorriso, sorridendo e ridendo, di una risata buffa e fragorosa, che era ed è il suono più autentico della sua semplicità e della sua bellezza. Inoltre, la storia con il cantante Sangiovanni che si è classificato secondo e che ha vinto la categoria canto, ha cambiato la sua vita: Giulia non aveva avuto esperienze amorose prima di lui, per cui la scuola di Amici ha rappresentato un lancio in tutti i sensi. Giulia ha dato prova di coraggio, forza e caparbietà: la sua trasformazione ca crisalide a farfalla, è un esempio, per tutti coloro che come lei inseguono un sogno, e che nonostante le difficoltà della vita, riescono ad afferrarlo.