Bugatti Chiron al Salone di Ginevra 2016

di Sara Mostaccio Commenta

Bugatti presenta il nuovo modello Chiron al Salone Internazionale dell'Auto di Ginevra 2016: ecco tutte le novità e le caratteristiche di questo bolide dalla potenza sorprendente.

La nuova automobile Bugatti Chiron debutta in occasione dell’edizione 2016 del Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra. È la prima auto pensata per la guida su strada che offre una potenza di ben 1500 cavalli sviluppati dal nuovo W16 8.0 litri quadriturbo.

Un mostro di potenza che arriva a prestazioni inaspettate grazie ad una coppia da 1600 nM tra 2000 e 6000 giri che garantisce all’auto una spinta tale che finora abbiamo solo potuto sognare oppure vedere sugli schermi cinematografici o sulle piste da gara, invidiando i piloti.

L’auto di lusso copre in soli due secondi e mezzo il passaggio da 0 a 100 chilometri orari con un’accelerazione che beneficia della spinta appena descritta. Per raggiungere i 200 chilometri orari bastano sei secondi e mezzo, per arrivare ai 300 chilometri orari ne serve poco più del doppio, 13 secondi e 6 decimi. La velocità massima si arresta invece a 420 chilometri orari.

Quest’auto sarà prodotta in soli 500 esemplari venduti al prezzo di 2 milioni e 400 mila euro ciascuno, tasse escluse. Ci crediate o no, già un terzo della produzione prevista ha un compratore. I fortunati e danarosi acquirenti però dovranno aspettare il prossimo autunno perché i bolidi non saranno pronti prima di allora.

Fin qui abbiamo parlato della potenza del motore e della cifra richiesta per averne una tra le mani ma anche il design è all’altezza della situazione. Rispetta il linguaggio tipico di casa Bugatti aggiornando il modello Veyron con una linea più aggressiva e finiture ancora più curate ma sempre di elevatissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.