Aston Martin a Londra, la experience boutique

di Sara Mostaccio Commenta

Aston Martin apre una esclusiva experience boutique dedicata alla sua esigente clientela proprio nel cuore di Londra, tra le vie del quartiere di Mayfair.

Sbarca nella capitale britannica la prima experience boutique del celebre marchio automobilistico: scopriamo il negozio di Aston Martin a Londra, aperto al numero 8 di Dover street nell’elegante quartiere di Mayfair.

aston martin a londra

Il brand inglese di auto di lusso ha deciso di offrire un’esperienza a tutto tondo agli amanti di uno stile di vita ricercato e perfettamente rappresentato dai propri modelli. Una clientela esigente e abituata ai lussi potrà godere di tutti i servizi offerti nella nuova boutique che regala un’esperienza a 360° del celebre marchio.

All’interno dell’esclusivo ed elegantissimo punto vendita si potranno trovare diversi marchi che collaborano con Aston Martin e creano accessori esclusivi. Ci saranno tra gli altri le linee di abbigliamento di Hackett London, gli occhiali di Marma London, la biancheria di Emilia Burano e ancora FPM e Quintessence Yachts.

aston-martin-londra_2

La via che è stata scelta per ospitare il negozio è all’altezza di tutte le aspettative e di tanto lusso disponibile nei suoi spazi interni. Si tratta infatti di una strada che ospita già esclusive boutique nel cuore di uno dei quartieri più chic della città.

Il negozio non sarà solo punto vendita di oggetti griffati, però. Ospiterà nei suoi spazi anche mostre, masterclass di design, esperienze di vario genere tra cui esclusive cene ed eventi correlati al mondo dell’automobile ma non solo.

Ci sarà inoltre un reparto preposto alla cura del cliente che potrà richiedere tutte le personalizzazioni desiderate per rendere assolutamente unica la propria vettura, che si tratti di un’auto sportiva o della barca AM37 prodotta dalla stessa maison.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>