Vacanze estate 2009 – direzione Paros, idilliaca Isola greca

di Benedetta Guerra 4

Vacanze estate 2009. Voglia di mare, sole e Isole, ma senza allontanarsi troppo? Bene, facendo una piccola ricerca su Internet sono andata a cercare le isole più belle vicine alla nostra cara Italia.

Sono molti i posti in cui poter andare, la maggior parte della gente sceglie sempre mete superfamose, ma fatemelo dire, ci sono isole molto meno famose, ma con un atmosfera idilliaca capace di farvi sconvolgere del tutto.

Nel corso delle settimane vi fornirò una lista dei luoghi meno battuti e pieni di cultura nella bella Europa.

Quest’oggi partiremo da Paros nelle Cicladi, è una delle isole più caratteristiche della Grecia, ha 10mila abitanti, anticamente si chiamava Minoa e i primi insediamenti umani nell’isola risalgono a 3000 anni fa. A poca distanza da Paros c’è Antiparos, isoletta che una volta era unita alla centrale, famosa per il suo marmo, con cui gli antichi ellenici facevano i famosi idoletti di Paros. Bellissima e per gli amanti dell’archeologia è la zona archeologica di Saliagos.

Una delle cittadine più belle dell’isola è Naoussa, località eccezionale, una cittadina completamente tempestata di fiori fucsia che “cadono dal cielo”, piccole vie con artigiani dediti a vecchie arti, prodotti naturali, accessori e lavorazioni di tessuti fatti in piccole botteghe, scarpe artigianali fatte a mano, vasi in ceramica rappresentanti vecchie battaglie, con decorazioni simili a quelle a niello o vasi dalle forme stile Duck Vase.

Se siete amanti del surf vi raccomando la spiaggia di Chrysί Aktί, mentre per chi ama più il relax perfette ed immacolate sono le spiagge di Mòlos e Driòs.

Per chi ama l’architettura del posto, l’arte, allora deve visitare le fantastiche chiese di Paros, a Parikia troverete numerosi pub, taverne, negozi di souvenir, hotel cinque stelle e lo splendido porto.

Cosa andare a vedere durante la vostra vacanza a Paros?

Ecco a voi la lista:

Chiesa di Ekatontachoni conosciuta come chiesa delle cento porte, venne fondata nel IV secolo e ricostruita diverse volte. Da vedere il battistero esterno, la cappella principale, cappelle minori, santuario e cortile fiorito.

Museo Archeologico all’interno vi sono racchiusi numerosi reperti archeo del periodo tardo cicladico, vedrete la tomba del poeta Archiloco, il fregio di Archilochion e molto altro.

Bellissimo il Castello Veneziano del XIII secolo che sorge sul promontorio della cittadina.

Agios Fokas e Krios sono le migliori spiagge di Paros.

Naoussa, come detto in precedenza è una cittadina eccezionale, e vicino ad essa vi è il castello del XIV sec parte visibile e l’altra sommersa sul fondale marino.

Cave di marmo Parian.

Petaloudes – Valle delle farfalle, un posto idilliaco a 8 chilometri da Parikia, che tra maggio e agosto si riempie di farfalle.

Monastero di Christou tou Dassous.

Monastero di Longovarda.

Convento di Moni Christou tou Dasous in cui sono ammesse solamente le donne.

Spiagge di Aliki.

Villaggi di pescatori quali Drios, Livadi, Pisso, Logaras e Marpissa.

Nella zona est isolana, troviamo il villaggio di Kephalos, Kepidi, Marmora e Tragoulas.

Hotel a cinque stelle ce ne sono molti, basta dirigervi presso l’Archipelagos Resort a Parikia, un albergo a cinque stelle direttamente sul mare Egeo, dotato di piscina esterna, sauna, sala fiteness,ristorante con specialità greche e giardini e camere con tv satellitare, schermo piatto LCD, minibar, cassaforte e tutti i confort che volete.

Hotel Yria a Parikia, ha quattro stelle ed è dotato di campi da tennis, vasca idromassaggio, piscina esterna ristoranti, bar, sala riunioni, suite con divani, letto matrimoniale e lettini, anche qui ci sono minibar, televisore LCD, cassaforte e la possibilità di prenotare dei bungalow.

Se volete mangiare veramente bene, allora i ristoranti per voi non mancano di certo, basta dirigersi presso il ristorante Katsounas che offre deliziosi piatti di mare, il Ristorante Marpissa, Ristorante Still Waters, Ristorante Apollon Garden, il Christo’s taverna ed il ristorante Pervolaria.

Nel periodo di giugno potrete assistere alla suggestiva Ai Giannis Klidonas, una manifestazione musicale ad Aliki in spiaggia, con falò e canti, oltre che piatti tipici del posto.

Il 6 agosto c’è la Sagra del Pesce nella spiaggia di Aiki con danze del posto e piatti tipici del posto.

Il 15 agosto, vi è la Festa nazionale e Assunzione Vergine Maria a Parikia, una festa vecchia di 1500 anni.

Insomma, se la vostra vacanza ideale è quella immersa nella natura, arte, mare stupendo e divertimento, Paros è l’Isola per voi.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.