Vacanze estate 2009 – Catania, città piena di storia, eventi e mare

di Giulia Ferri 1

La lunga estate siciliana chiama: da maggio a settembre il clima mediterraneo promette una vacanza di sole e di belle giornate. Difficile resistere al fascino tentatore, la Trinacria è la forma perfetta per restarne ammaliati, dalle sue spiagge, dalla sua gente, dal desiderio di conoscerne la storia e il folklore.

Vacanze Estate 2009: scopriamo quando e dove andare a Catania.

Catania è sicuramente una delle mete che non mancherà di riempire le giornate. Tanto da vedere, quanto da vivere: la mattina inizia in spiaggia dopo una tipica colazione siciliana: granita a limone o di mandorla, cannolo o bbioscia (non chiamiamoli croissant).

Dove andare? Catania dispone di spiagge incantevoli, sia di sabbia che di costa rocciosa, ci tratterrà solo per un attimo l’imbarazzo della scelta.

La Playa si adagia sul Golfo di Catania con 22 km di sabbia finissima e lucente, mostrando a tratti una natura quasi incontaminata che coesiste con gli attrezzatissimi stabilimenti balneari di Viale Kennedy.

E’ questo senza dubbio il punto di riferimento del turismo e della movida della Sicilia orientale: Grand Hotel come il Romano Palace Luxury Hotel, l’Hotel Parco degli Aragonesi, ma anche Camping e Bed & Breakfast.

In un enfasi di giardini e lussureggianti palme, gli stabilimenti balneari offrono divertimento anche la sera, per quello che a Catania diventa un appuntamento classico imperdibile a qualunque età: la discoteca.

Amici di Catania ci segnalano la Cucaracha, Il Capannone, il Miami, il Cherie e il Dome, ma precisano che la lista è una mera selezione di gusti personali e ritrovi abituali: in città c’è molto di più.

Procedendo verso nord incontriamo il porticciolo di San Giovanni li Cuti, questa è la zona più suggestiva del litorale catanese, assai diversa dalla solare Playa.

Tutti i catanesi la conoscono per la Scogliera: è un tratto di spiaggia figlia dall’incontro idilliaco dell’Etna con il Mare, dal raffreddamento delle antiche colate laviche.

Qui il paesaggio si tinge di scuro e ne inasprisce i tratti, con la formazione di scogliere e falesie proprio a ridosso delle adiacenti Piazza Europa fino a Acicastello.

Questa località è meglio conosciuta come la Riviera dei Ciclopi, nei pressi della vicina Acitrezza, famosissima per aver ispirato “I Malavoglia” di Giovanni Verga e il mito di Omero nell’Odissea.

Dal porto di Ulisse si scorgono i tre pesanti massi scagliati dall’iracondo Polifemo dopo essere stato accecato da Nessuno.

Catania è una città da non perdere nella maniera più assoluta, un carico di odori e sentori che coinvolgono il turista che dalla centralissima Piazza Duomo viene attratto all’adiacente Piazza Chierici dove ogni giorno c’è il mercato del pesce: le grida, la folla e i colori argentei del mediterraneo, dal pescespada alle alici.

Piazza Duomo è dominata dalla imponente cattedrale di un inusuale stile barocco – normanno e dalla Fontana degli Elefanti, simbolo della città.

Da qui è possibile prendere diverse direzioni, con ogni probabilità Via Etnea sarà quella che colpirà per la suo perfetto andamento rettilineo che si protrae per circa 3 km.

Fuori città la natura si esibisce con diversi scenari mozzafiato: dalle spiagge di Taormina e dei Giardini Naxos, a un’escursione sull’Etna, dall’Oasi di Fiumefreddo a quella del Simeto.

Un rapido sguardo alle feste e gli eventi a Catania in programma quest’Estate 2009:

Rassegna Cinematografica all’Arena Argentina: dal 1 al 4 giugno organizzata dal Cinestudio.

Ricerca Visiva, rassegna d’Arte a cura dell’Accademia Federiciana. Dal 3 al 16 giugno.

IkyArte, terza edizione, al Ikiya Beauty Place in corso fino al 20 giugno.

Taormina Film Fest 2009, 55a edizione. Dal 13 al 20 giugno, nel Palazzo dei Congressi e nell’incantevole Teatro Greco di Taormina. Paese ospite d’onore: la Francia.

Attesissima ospite l’attrice Catherine Denueve, che presenterà il film di Andrè Techinè, La fille du RER, in concorso nel Concorso Mediterranea.

4 categorie in gara:
Concorso Mediterranea: 8 dei migliori film prodotti nel bacino Mediterraneo. Tra i premi da assegnare: Miglior Regia, Premio per la Recitazione e Premio Speciale della Giuria.

Oltre il Mediterraneo: 8 film prodotti al di fuori del Mediterraneo concorreranno per il Premio del Pubblico.

Concorso Cortometraggi Siciliani N.I.C.E. Award per il miglior cortometraggio siciliano diretto da un regista nato o residente in Sicilia.

Il Grande Cinema al Teatro Antico: ogni sera al Teatro Antico di Taormina, verrà proposto un evento o una proiezione.

Festival fuochi d’artificio a Aci Bonaccorsi, il 2 agosto.

Catania – 8 settembre – Festa di S. Maria della Bambina, con suggestiva processione dei pescatori del borgo di Ognina.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.