Vacanze estate 2009: Lisbona tra artigianato e cultura

di Giulia Ferri Commenta

Lisbona rimane una delle mete più ambite riguardo alle capitali d’Europa, anche queste Vacanze estate 2009 saranno occasione per darci a un po’ di shopping e scoprire i luoghi storici dell’artigianato e della vita portoghese.

D’obbligo un salto al centralissimo Brasileira Café, nel quartiere di Chiado, devastato e ricostruito in seguito all’incendio del 1988.

Nei pressi di questo, dietro l’angolo troviamo A Vida Portuguesa, store fondato nel 2007 da Catarina Portas, giornalista di design e presentatrice televisiva, promotrice della qualità e del fascino dei prodotti tipici dell’artigianato e dell’industria portoghesi.

Nel negozio non mancano manufatti in ceramica che utilizzano stampi originali delle andorinhas, le graziose rondini che decorano le ceramiche portoghesi.

Oltre a corredi in lana pregiata e candele profumate all’oli naturali.
Un occasione d’oro per scoprire gli aspetti di una Lisbona che non rinuncia e che valorizza il suo passato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.