Mercatini di Natale 2009, a Parigi per scoprire la magia natalizia

di Redazione Commenta

Torniamo a parlare di Parigi. Dopo aver lanciato l’idee di passarvi il Capodanno scopriamo i mercati di Natale.

Il 20 novembre il sindaco della capitale francese Bertrand Delanoë ha inaugurato l’apertura stagionale dei mercatini di Natale, che insieme alla caratteristica ruota panoramica illuminata ormai sono diventali il segnale in città dell’arrivo del periodo natalizio.

Sono 170 gli chalet da visitare solo lungo la Senna, tra sculture di ghiaccio e spettacoli che soprattutto nel quartiere latino sono davvero uno spettacolo unico da vivere.

Il quartiere della Défense, notoriamente moderno nel suo stile e nel suo vivere, riscopre la magia del Natale, non appena si attraversa l’arco in cristallo e ferro è come entrare in un’altra dimensione.

Qui veniamo rapiti dagli addobbi e dalle bancarelle che espongono in vendita prodotti di ogni tipo.

Ma quello de l’Arche de Noël a la Défense, anche se il più grande, non è certo l’unico per una città che in questo periodo illumina ogni angolo nascosto.

In Place Saint-Sulpice e Saint Germain Le Village du Père Noël offrono una varietà di prodotti dell’artigianato e delle specialità gastronomiche natalizie.

A le Champs Elysées il mercatino di Natale, che si estende fino a Place de la Concorde, è incentrato sul tema dell’Europa.
I colori blu e oro della bandiera europea si riflettono in ogni angolo del mercatino.

Probabilmente è questo il mercatino più bello della capitale francese.
Perchè alle luci e agli scintilliì natalizi si uniscono i profumi e gli odori della gastronomia e della tradizione dolciaria francese.

E qui il cioccolato, insieme al pan di zenzero regna padrone.

Altri mercatini sono siti a la place des Abbesses, a la place de la Nation, al parvis de la Gare de l’Est e quello dell’Eurodisney, che quest’anno avrà per la prima volta l’ufficio postale di Babbo Natale, da dove si potranno spedire gli auguri speciali per i propri cari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.