Sotheby’s: asta con ortaggi biologici

di Benedetta Guerra Commenta

Dal 26 settembre al 6 ottobre nella caotica New York e durante la settimana Eat Drink locale (Mangiare e bere prodotti locali)si terrà un’asta sia curiosa che originale organizzata da Sotheby’s a New York.

Anche se solitamente in un’asta da Sotheby’s siamo soliti veder vendere oggetti d’arte o d’antiquariato, questa volta, la vendita è passata sull’arte della fattoria e dal 23 settembre 2010 La casa d’aste di Manhattan sarà trasformata in una esposizione rurale culinaria.

L’asta conterrà ortaggi biologici come l’arancia turca che sembra un pomodoro, la melanzana turca arancio, il Lady Godiva Squash o Pink Banana zucca cioè la zucca rosa a forma di banana partendo da una base di 1.000 dollari per cassa.

Il Wall Street Journal rivela che tutto questo è nuovo per Sotheby’s, ed a fornire questi ortaggi è l’azienda McEnroe e Millerton nello stato di New York che coltiva alcune rare varietà di verdure.

Alla fine di questa curiosa asta, i partecipanti pagheranno 1.000 dollari per ognuna delle 10 casse contenenti una selezione di verdure rare. I profitti verranno devoluti a due dispense locali e la possibilità di acquistare verdure separatamente con asta silenziosa è disponibile tramite dei biglietti venduti in sala d’aspetto a $ 250 a biglietti. Per la cena di gala che seguirà il costo è di $ 1.000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.