Salone Internazionale del Mobile: i Saloni del 2009 aprono le porte all’Expo Milano 2015

di Giulia Ferri 4

La 48a edizione del Salone Internazionale del Mobile, in programma dal 22 al 27 aprile 2009, si aprirà all’insegna dei grandi numeri che ha caratterizzato le precedenti edizioni, nel consueto Polo Fieristico di Rho (MI): 220 000 metri quadrati di esposizione, 1 179 ditte espositrici italiane e 317 estere.

L’evento fieristico è ormai punto di riferimento per il settore fieristico Arredo-Casa, dal minuzioso complemento di arredo fino a una tipologia vasta e esaustiva del settore.

La rassegna, promossa dal Comitato Organizzatore del Salone del Mobile, ospita in contemporanea diversi eventi collaterali:

– La 23a edizione del Salone internazionale del Complemento d’arredo.
– La 25a edizione di Euroluce, il Salone Internazionale dell’Illuminazione (Rassegna biennale che si alterna al Salone Internazionale del Bagno, di Eurocucina e SaloneUfficio)
– La 12a edizione del Salone Satellite, prestigioso osservatorio per oltre 700 giovani designer, culla di affermati progettisti, che metterà a diretto contatto la creatività giovanile con l’imprenditoria del settore.

I “Saloni” non costituiscono una sorta di apripista a un evento molto più globale quale l’Expo Milano 2015, ma sono una solida realtà che dal 1961 ha compattato un settore composto da oltre 13 000 aziende.

A tal proposito, il 12 febbraio scorso, è stato firmato un protocollo d’intesa tra Expo 2015 e Cosmit, mirato alla promozione e alla pianificazione d’iniziative comuni, soprattutto incentrate attorno al food design e all’acqua.

Il sodalizio ha finora operato in sinergia per arricchire l’evento fieristico di diverse manifestazioni, anche al di fuori del comprensorio logistico di Rho:

In concomitanza con l’apertura dei Saloni e fino al 21 giugno, Palazzo Reale ospiterà la mostra “Magnificenza e Progetto – cinquecento anni di grandi mobili italiani a confronto” in cui antico e moderno si alterneranno per tracciare un percorso dalle origini del design italiano a oggi.

Il cortile di Palazzo Reale vedrà illuminarsi fino al 31 maggio dal talento dell’artista inglese Cerith Wyn Evans, in occasione della biennale Euroluce 2009. INVOCATION (I call your image to mind), un’opera d’arte costituita da neon luminosi del diametro di 7 metri.

Questi gli altri convegni e workshop in programma presso il Centro Congressi dell’Ente Fiera di Rho:

Light Focus on Milan – Che cosa caratterizza il light design di qualità? – Dal 23 al 24 aprile 2009

Designing Designers – Dove va la luce? – Sabato 25 aprile 2009.
Workshop sull’illuminazione d’interni, Domenica 26 aprile 2009.

Un calendario intensissimo di eventi in 6 giorni, che vedrà 400 000 visitatori operanti nel settore della luce, della casa e dell’arredo, tra arte, show contact e definizione del nuovo design.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.