Ruffled Clutch, e Peep Toe Pumps, le nuove icone di Prada presentate da Linda Evangelista

di Martina Braganti 2

La testimonial scelta da Prada per l’autunno/inverno 2008 è la splendida modella Linda Evangelista, che ha indossato abiti, borse e scarpe da sogno, per una delle griffe italiane più blasonate al mondo.

Una collezione dedicata alle donne che amano ostentare tacchi vertiginosi, dai colori turchese, oro e bronzo: una donna di classe e molto sexy.

Se amate osare, Prada ha addirittura creato una borsa, chiamata Ruffled Clutch, da $1700, color oro da abbinare alle scarpe della stessa collezione (secondo me, si tratta di un accostamento esagerato tanto più che le scarpe hanno lateralmente delle curiose, quanto strane “alette”).

Semplicemente incantevoli, le peep toe pumps, un vero e proprio capolavoro: una scarpa meno impegnativa, dal tacco comodo e perfetta in ogni occasione (trattasi di una scarpa elegante ma adatta anche di giorno). Nei colori grigio, nero e tonalità pastello; il prezzo in questo caso è di quasi $700.

Gli intramontabili stivali tornano prepotentemente anche in questa collezione: ne possiamo trovare tanti e per tutti i gusti. Modelli dalla punta rotonda, comodi ed in pelle, ma con un unico neo: il prezzo. I modelli infatti partono da circa $1000.

Per la donna sportiva, presenti anche le classiche sneakers, sia in colore nero, ma anche nel più audace rosso combinato al grigio.

Per voi, qualche gustoso modello della collezione nella nostra gallery.

Commenti (2)

  1. Io adoro Linda Evangelista e tutte le grandi top model degli anni ’80 e ’90! E’ stupendo rivederle ancora come testimonial dei grandi stilisti, era ora che il mondo della moda tornasse a valorizzarle!

  2. Ciao,

    si, hai ragione; alcune top sono state delle vere e proprie icone ed è un peccato vederle uscire di scena poco dopo i 30 anni.

    Martina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.