Questo marzo, verrà inaugurato il primo flagship di proprietà della Capella Hotels and Resort in Asia. L’Hotel di lusso vedrà la luce nella tranquilla Sentosa Island.

L’architettura è stata realizzata da Foster e Partners, gli interni ed il paesaggio sono stati creati sotto la direzione di Elizabeth Weiner, specialisti di Stoccolma, una collaborazione globale di talenti provenienti da tutte le parti del mondo.

Al centro della Capella Singapore, magistralmente restaurati ci sono due edifici coloniali del 1880, che prendono il nome di Tanah Rosso. Tutto il complesso sono 111 ville di cui 38 suites e ville con giardino, che dispongono di servizi privati e docce all’aperto e vasche da bagno per suite presidenziali, il tutto contornato da foreste lussureggianti e verdeggianti di Sentosa.

Gli ospiti saranno trattati meravigliosamente, in un ambiente che vede la simbiosi tra tradizione ed elementi di design contemporaneo, che cattura il meglio del vecchio e nuovo stile di Singapore. Il Capella Singapore Chinese è il ristorante del resort che reinterpreta la tradizionale cucina cinese, nel contesto della sua epoca coloniale del periodo tanah.

Durante le ore di pranzo potrete dirigervi presso il bar The Knoll, che trasuda atmosfere asiatiche coloniali, integrando elementi antichi e contemporanei e ricreare una specie di oasi.

Il resort sarà il primo ad avere un tetto circolare a cupola di vetro da ballo, con una scintillante installazione composta da circa diecimila tubi di vetro chiaro di San Francisco e lavorata dall’artista Nikolas Weinstein.

Per tutti coloro che hanno voglia di di relax, di passare un’inimitabile esperienza, tra il verde ed il lusso della Capella Singapore, sviluppata da una società svedese potrà farlo. Non finisce qui, all’interno dei suoi ottomila metri quadrati vi è anche una Auriga Spa con nove camere, con ognuna un proprio giardino privato.

Insomma Se cercate il lusso e la pace interiore, questo è il posto giusto per voi!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.