Mostra del Gothic Dark Glamour a New York

di Benedetta Guerra Commenta

Dal 5 settembre al 21 febbraio 2009, nei pressi del Museo del fashion Institute of Technology di New York , ci sarà una mostra più oscura di tutto l’anno dal titolo di Gothic Dark Glamour. Questa mostra ospiterà le creazioni di culto di famosi designer, i rappresentanti del lato oscuro della moda, da Alexander McQueen a Rick Owens e Gareth Pugh.

La scenografia usata è quella tanto amata da tutti gli amanti del cinema horror vecchio stampo, ci saranno repliche di spaventosi e cupi scenari: vecchi castelli; laboratori scientifici e misteriosi labirinti. Saranno in mostra le creazioni di ben 75 designer tra cui: Olivier Theyskens, Anna Sui, John Galliano per Christian Dior e Riccardo Tisci per Givenchy.

Nell’ultima collezione autunnale, il designer Tisci ha progettato la sua collezione proprio intorno a questo stile, che ha influenzato il secolo passato attraverso letteratura, musica e arte. In realtà sono molte le persone al mondo ad amare questo tipo di stile (me compresa), e lo dimostrano attraverso il mobilio, trucco, capelli, stile di vita e tatuaggi.

Oramai nel XXI secolo non ci si deve più stupire di nulla, ci sono persone che conducono una vita tranquilla, ma non per questo noiosa, e quelle strane che amano applicarsi protesi da vampiro sulla bocca, colorare capelli da tinte forti, usare un trucco pesante a volte combinato da lenti a contatto con le fattezze di un rettile. Questa mostra, sarà un modo per far avvicinare la gente allo stile Gothic dark, uno stile molto inflazionato e realmente poco capito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.