Lamborghini, aria di crisi o semplici errori umani?

di Marco Santaniello Commenta

Ci troviamo ad Orange County, nel Sud della California, una delle aree più ricche dello stato e dove sono radicati una moltitudine di brands di lusso. Proprio in questa oasi felice, il più grande negozio della  Lamborghini esistente al mondo è stato chiuso.

La concessionaria vendeva praticamente il 10% delle vetture Lamborghini prodotte nel mondo. L’azienda ha deciso di trasferire il quartier generale a Santa Monica, per avvicinarsi all’attuale concessionaria più grande.

Il proprietario della concessionaria non ha rilasciato commenti riguardo l’accaduto, ma il dirigente di servizio della Lamborghini America , Pietro Frigerio, ha dichiarato che la chiusura è stata inevitabile sia a causa della recessione economica che non sta risparmiando nessuno nel mondo, sia, e soprattutto, a causa di cattivi investimenti e decisioni sbagliate da parte dell’azienda.

Bisogna ricordare che, da gennaio, ad Orange County, hanno chiuso almeno nove concessionarie di auto, tra cui Chevrolet, Chrysler, Dodge, Nissan, Saturn, e altri brands minori, nessuna, comunque, importante e lussuosa come Lamborghini.

La portavoce della Volkswagen Group of America ha detto invece che, nonostante tutto, il gruppo aziendale è forte e in salute, scalciando via qualsiasi dubbio di crisi.

E’ una perdita non irrilevante per una concessionaria che vedeva come clienti fissi personaggi importanti; tra i tanti ricordiamo i campioni NBA Kobe Bryant e Dennis Rodman e ancora le stars del calibro di Sharon Stone, Luke Perry, Eric Roberts ed Elton John.

Attualmente il grande spazio, priama occupato dalla concessionaria, è vuoto, lì al 2441S.Pullman St. in Santa Ana. Il costo dello stabile è stato di circa 600 mila dollari e venne disegnata dai designers di Versace. Nessun cartello spiega il motivo della chiusura e nessuna spiegazione ai clienti come fare ordinazioni di auto o altro. Il call center Lamborghini è tra l’altro fuori servizio.

Recentemente ha chiuso un’altra concessionaria Lamborghini sulla West Coast Highway a Newport Beach. Cosa starà accadendo al potente gruppo aziendale ? 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.