La vetrina di Hermès su Madison Avenue

di Redazione Commenta

Sono state affidate all'artista olandese Levi van Veluw le vetrine di Hermès su Madison Avenue, nel cuore di New York: ecco i dettagli.

Spread the love

È lussuosa e originale, una vera e propria opera d’arte effimera, la nuova vetrina di Hermès su Madison Avenue, nel cuore di New York. L’ha immaginata l’artista olandese Levi van Veluw che ha di recente collaborato con la maison francese all’allestimento delle vetrine della sua boutique ai civici 690 e 691 della celebre via di Manhattan.

Le vetrine ospitano gli accessori più classici della maison, dai profumi alle borse passando per i cappellini da cavallerizza – un tema molto presente tra le collezioni di Hermès – su sfondi multicolore che richiamano le stampe dei suoi foulard.

Qui però non di stampe si tratta ma di opere d’arte costruite con cura artigianale ed estro creativo servendosi di legno e di un tema ispirato alla natura quanto all’ippica. I dettagli sono impressionanti, la cura artigianale di altissimo livello.

Ogni vetrina è una scatola delle meraviglie che contiene riproduzioni tridimensionali di stampe ispirate ai carré di Hermès usando geometrie, colori vibranti, elementi laccati e retinati. Così si crea un dialogo tra i prodotti di Hermès e l’arte pura. D’altronde la moda ha sempre intrecciato la sua essenza con l’esperienza artistica e qui più che mai se ne avverte la profondità.

Anziché lasciare spiccare su uno sfondo neutro il prodotto, in queste vetrine il singolo oggetto si inserisce in un contesto che distrae ma al tempo stesso conduce in un viaggio attraverso tutti i codici stilistici tipici della maison.

L’installazione di New York non è la prima nel suo genere, le vetrine d’artista avevano già fatto la loro apparizione a Shanghai. Hermès continua dunque il suo viaggio immaginario affidandosi a creativi, artisti, architetti e designer che interpretino il suo mondo in chiave sempre nuova. E lo fanno proprio bene, non c’è che dire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.