La nuova casa di Higuain a Torino

di Sara Mostaccio Commenta

Il calciatore argentino Gonzalo Higuain è arrivato a Torino per giocare nella Juventus e ha affittato una magnifica casa di lusso: ecco le foto.

L’atteso calciatore argentino è arrivato nella città piemontese che lo ospiterà durante la sua permanenza nella Juventus e noi siamo pronti a scoprire la nuova casa di Higuain a Torino. Una dimora di lusso che l’attaccante sudamericano occuperà durante la sua residenza in città.

casa di Higuain a Torino

 

Il Pipita, dopo aver lasciato il Napoli, è sbarcato all’ombra della Mole grazie all’ingaggio milionario che ha assicurato il suo talento alla squadra torinese. All’altezza di tanto lusso anche la splendida residenza vip che sarà il suo domicilio nei prossimi mesi.

Si tratta di una magnifica dimora articolata su oltre 700 metri quadrati e dotata di soffitti riccamente affrescati, rivestimenti in marmo, una piscina coperta, una palestra, sauna e bagno turco, un grande giardino e ben 6 bagni.

La casa di Higuain si trova in un quartiere chic di Torino, precisamente nell’isola pedonale della Crocetta su piazzetta Brosio, non lontano dallo Juventus Stadium che vedrà le gesta del calciatore tanto atteso tra le fila della squadra bianconera e che è raggiungibile in appena mezz’ora.

Dall’esterno la residenza appare austera, ma gli interni ripagano l’occhio esigente che si aspetta lusso sfrenato e opulenza per una casa occupata da un così danaroso personaggio. E non delude di certo, basta guardare le foto in gallery per scoprire quanto sontuosi siano gli interni di questa bella dimora.

Stellare la pigione richiesta per la casa, che non è stata acquistata ma affittata: sono necessari 30 mila euro al mese per vivere tra le sue affascinanti mura storiche. Non una cifra così alta per una stella del calcio che può vantare un ragguardevole conto in banca, per quanto possa sembrare elevatissima ad un comune mortale che non può aspirare ad ingaggi altrettanto lussuosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>