Il Made in Italy sta tornando alla ribalta

di Redazione Commenta

Notizia fresca, fresca: i turisti tornano a comperare i prodotti Made in Italy. Il lusso tutto italiano torna a far palpitare i cuori dei numerosi turisti, che vengono nel bel paese per visitare città storiche e romantiche come Roma, Firenze, Venezia.

Nei primi cinque mesi del 2010 il tax free shopping che l’ano precedente valeva 1,7 miliardi di euro, ora è cresciuto del 22%, e tutto questo grazie agli Outlet che hanno avuto un incremento del 55%, ma anche grazie alla ripresa delle griffe più famose cresciute del 25% e dai multimarca +10%.

A darsi alla pazza gioia sono i Russi con un terzo degli acquisti in totale,Giapponesi con il 10%, Cinesi con il 9%, Americani il 5% e gli Ucraini con il 5%.

I dati sono stati resi pubblici presso il secondo Luxury Summit del Sole 24 Ore. Il Coutry Manager Italia della Global Blue, Tomas Mostany, il 64% è riservato ai monomarca, il 29% ai plurimarca ed il 7% agli Outlet.

fonte ilsole24ore.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.