Il lusso del Mandarin Oriental Hotel a Parigi in video

di Sara Mostaccio Commenta

Il Mandarin Oriental Hotel a Parigi è uno dei più esclusivi alberghi del mondo, il primo della catena che viene definito addirittura Palace. Si trova nel cuore della Ville Lumiere, sorge infatti su Rue du Faubourg Saint-Honoré, tra le vie più lussuose della città. Oggi ne scopriamo alcuni prestigiosi interni con un video girato in occasione della sua inaugurazione.

L’albergo comprende 99 camere e 39 suites con prezzi elevatissimi. L’ospitalità di questo splendido palazzo è dedicata ad una clientela di fascia alta che può permettersi il lusso di un soggiorno costoso. D’altronde tutti gli standard dell’hotel, dal servizio al ristorante passando per l’arredamento, puntano all’eccellenza. E la raggiungono puntualmente.

Tra sontuose sale, camere accessoriate con ogni comfort e diversi ristoranti, questo albergo punta dritto al vertice e intende rimanerci ben saldo. Uno dei ristoranti vanta due stelle Michelin, tutti sono sotto la scrupolosa direzione dello chef Thierry Marx. Inoltre sono presenti una spa, una piscina coperta e riscaldata, un centro fitness completo e moderno.

Benché l’accesso agli ambienti sia dedicato solo agli ospiti, possiamo sbirciare gli interni grazie al video che racconta l’inaugurazione dell’hotel, avvenuta nel 2011 alla presenza di oltre 500 ospiti internazionali, molti dei quali star del cinema e personaggi della moda, dell’arte e della cultura.

Altri scorci degli interni, incluse le terrazze e le camere, si possono scoprire anche nel video che segue e che mostra una galleria fotografica di immagini catturate negli spazi dell’hotel che non sono accessibili al pubblico comune ma esclusivamente agli ospiti dell’albergo. Da segnalare la vista sui tetti di Parigi dalla terrazza, su cui d’estate è possibile cenare, e la vista sulla Tour Eiffel dalla finestra delle camere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.