Il Terminal 5 di Heathrow (Londra), è il più popolare al mondo, anche perché, per la sua costruzione sono stati spesi circa 5 miliardi di euro. Di questo importo, 60 milioni di euro sono stati utilizzati per realizzare sei mostre presso la sala Concorde riservata ai passeggeri di prima classe della British Airways, nonché ai passeggeri di prima classe di tutte le società combinate.

La sala Concorde può ospitare fino a 156 passeggeri e vip, che nell’attesa del volo, possono degustare vini e alcolici provenienti da tutte le parti del mondo, selezionati dagli appalti attuali della British Airways.

All’interno vi è anche un ristorante che offre assortimento di bevande e cibo per tutta la giornata. Il passeggero ha un contatore che gli fornisce i servizi aggiuntivi, come la prenotazione di taxi, biglietti per il teatro ed una Sala conferenze che permette di effettuare incontri di lavoro e uso privato del pc.

Una copia della sala Concorde, sarà introdotta anche presso l’aeroporto JFK di new York.

La Galleria Prima (First) puà ospitare sino a 542 posti a sedere riservati ai passeggeri ed ai membri oro della Club Executive, all’interno c’è anche il Gold Bar, un bar coperto in foglia d’oro, illuminata da un lampadario Swarovski e che offre un fantastico allestimento di vini gestito da personale esperto.

Interessante è anche la Wine gallery che offre una selezione di vini e degustazioni in vari momenti della giornata, poi c’è la Champagne Bar posto nel Terminal 1 e che offre ai passeggeri una degustazione di champagne migliori e una vasta schiera di pc con accesso ad internet.

Infine abbiamo la Galleria Club Luonge aperta ai passeggeri Club World, Club Europe e Club Silver membri della Club Executive ed ha 156 posto a sedere.

Il terminal 5 è anche casa di due grandi Elemis Travel Spa, che da cure gratuite per i passeggeri First, Club World e Gold della Club Executive.

Un vero aeroporto di lusso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>