Google Doodle dedicato alle uova Fabergé

di Giulia Ferri Commenta


Google, il più popolare motore di ricerca nel Web, ha dedicato il Doodle di oggi (l’immagine della home page dedicata a particolari eventi) al 166° anniversario della nascita di Peter Carl Fabergé, famoso gioiellere russo che dedicò la sua vita alla realizzazione di uova di Pasqua d’oro. Come ormai da tradizione, Google  ha plasmato i caratteri nell’immagine di sei uova d’oro, una per ogni lettera.

Peter Carl Fabergé nasce a San Pietroburgo nel 1846 da una famiglia benestante già apprezzata per le creazioni artistiche del padre Gustav, che fondò la Maison Fabergé nel 1842. Peter fu avviato all’artigianato orafo con la frequentazione di un corso a Desda alla Scuola delle Arti e dei Mestieri per poi compiere un lungo viaggio di otto anni in visita alle principali gioiellerie europee.

Le Uova Fabergé divennero subito famoso famose quando lo zar Alessandro III commissionò la realizzazione di uovo di Pasqua per la zarina Maria Fyodorovna. Il risultato fu lo straordinario “Uovo con gallina”, decorata con rubini e riproducente la corona imperiale. Il successo fu talmente travolgente che a questa creazione ne seguirono altre 56, ognuna realizzata in prossimità delle feste. Purtroppo otto di queste uova, sono andate disperse.

Attualmente nove uova d’oro appartengono a Viktor Vekselberg, titolare e presidente della Renova Group, che in Russia si occupa di materie prime , fonti energetiche e telecomunicazioni (ha recentemente avviato una collaborazione con Microsoft). Fino al 2004 le nove uova Fabergé erano di proprietà di Steve Forbes, editore della celebre rivista economica di cui spesso vi riportiamo le classifiche.

Attualmente Fabergé è una gioielleria appartenente al gruppo Pallinghurst, dedita all’estrazione di metalli preziosi come il platino, pietre preziose, acciaio, manganese e carbone. Dal 1937 produce anche una linea di cosmetici e profumi soprattutto legati a testimonial del mondo dello sport: l’ex giocatore di football americano Joe Namath, il genio e sregolatezza Paul Gascogne, l’attore americano Cary Grant, l’attrice americana Farrah Fawcett, l’attore britannico Roger Moore, l’attrice e top model statunitense Margaux Heningway, figlia del noto scrittore padre della letteratura americana.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.