Dubai Shopping Festival 2009, vetrine di lusso in saldo

di Redazione Commenta

Un Festival dedicato allo shopping, un evento pronto a esaudire ogni vostro desiderio. Insomma, il sogno di ogni donna che diventa realtà. Parliamo del Dubai Shopping Festival, l’appuntamento che si terrà dal 15 gennaio al 15 febbraio 2009 a Dubai.

Un’immensa vetrina e una delle attrazioni di maggior richiamo per i turisti di tutto il mondo, nata per la prima volta nel 1996. E sono sempre più i partecipanti: 3 milioni le persone da tutto il mondo che hanno affollato, ad esempio, la scorsa edizione.

Lo spirito della manifestazione? E’ cambiato e si è evoluto sicuramente nel corso degli anni. Oggi infatti non si tratta più di un’esperienza di puro shopping e basta per le oltre 2500 vetrine lusso “in saldo”, ma di un vero e proprio festival che offre un calendario d’eventi adatti a tutti i gusti.


E così il cartellone si arricchisce di note culturali e di spettacolo: concerti, esibizioni teatrali, mostre mercato di pittori, musicisti, scultori e artigiani provenienti da tutto il mondo. Grande spazio è dedicato anche ai più piccoli, con gli spettacoli affollati da personaggi dei cartoni animati in un grande parco giochi all’interno del Global Village e, per concludere in bellezza, fuochi d’artificio a illuminare le notti del Festival.

Dubai si trasforma dunque in un ampio shopping village e i tour operator italiani, in collaborazione con la linea aerea Emirates, regolarmente organizzano pacchetti viaggio adatti all’evento. Come ha spiegato Ghaith Al Ghaith, Vice Presidente per le Operazioni Commerciali nel mondo di Emirates:

Questo è il miglior periodo dell’anno per visitare Dubai, lo shopping è immenso, c’è un grande divertimento per le famiglie e il clima è perfetto. Ogni anno il Dubai Shopping Festival cresce sempre di più, attraendo nuovi turisti a Dubai. Emirates ha supportato il festival sin dalla prima edizione 12 anni fa, come parte della missione della Compagnia aerea di promuovere Dubai nel mondo come destinazione turistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.